15 milioni di euro per i pastori laziali

Roma – I pastori potranno ottenere 15 milioni di euro come credito di conduzione per l’anno 2007, «I pastori – dice Daniela Valentini, assessore regionale all’Agricoltura –
potranno beneficiare fino a 30 euro a capo di contributi per l’acquisto del foraggio.

Il finanziamento rientra infine nell’ambito dell’accordo di filiera per il rafforzamento del comparto lattiero-caseario ovino firmato lo scorso 28 dicembre con le organizzazioni professionali e
di categoria, il mondo della cooperazione, i rappresentanti dei caseifici, la Federlazio e l’Assolatte». Il credito di conduzione è una soluzione creata per consentire
all’allevatore di affrontare le spese per la normale gestione dell’azienda.

«In questo modo – prosegue la Valentini – i pastori avranno la liquidità necessaria per acquistare i mezzi utili alla produzione e, insieme agli altri strumenti di sviluppo
economico previsti dall’accordo, di rilanciare e rendere più competitivo un comparto di grande tradizione del territorio che da solo conta un patrimonio ovino di 800.000
esemplari». Per poter accedere al prestito di conduzione le aziende dovranno presentare domanda presso l’Area decentrata agricoltura della propria provincia.

Leggi Anche
Scrivi un commento