Yogurt: mangiato in gravidanza previene l’eczema del bambino

Yogurt: mangiato in gravidanza previene l’eczema del bambino

L’eczema è una malattia comune nei primi mesi di un bambino, specie se il piccolo ha una storia familiare di allergie. Ora però, tale disturbo può essere curata dalla
madre, assumendo yogurt (ed altri probiotici) durante la gravidanza.

A sostenerlo, uno studio di medici olandesi pubblicato da “Allergy”.

I ricercatori hanno lavorato con 150 donne, tutti incinte e tutte con una predisposizione alle allergie. Le volontarie, alle ultime 6 settimane di gravidanza, sono state divise in due gruppi:
un primo gruppo a cui è stato somministrata una miscela composta da tre selezionati batteri probiotici intestinali, e un secondo gruppo di controllo a cui è stato dato un
placebo.
Lo stesso trattamento è stato poi riservato ai nascituri per 12 mesi dopo il parto.

Da notare come il test fosse a doppio ceco: né i dottori né le pazienti sapevano cioè se avevano assunto i probiotici o le pillole placebo.

Gli scienziati hanno così notato come, a fronte di 102 bambini coinvolti, si siano verificati 6 casi di eczema nei nei 50 figli appartenenti alle madri che hanno ricevuto i probiotici,
contro i 15 casi di eczema nei 52 figli delle donne che hanno ricevuto il placebo.
Nei 2 anni successivi la differenza è diminuita, anche se i figli di madri che avevano assunto il probiotico mostravano ancora una salute migliore.

Secondo gli autori dello studio, il vantaggio del probiotico e la sua capacità di offrire ceppi batteri selezionati. Questi, trasferiti dalla madre al bambino, rendono il suo sistema
immunitario, più efficace contro l’eczema della pelle.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento