Verso un polo pratese di alta formazione e produzione artistica

Firenze – Verso un polo di alta formazione e produzione artistica. Sarà firmato domani a Prato al Centro Pecci l’atto d’avvio del progetto che vede la collaborazione tra
Accademia di Belle Arti di Firenze, Centro «Luigi Pecci» e Comune di Prato per organizzare dei corsi sul sistema dell’arte contemporanea.

Il protocollo d’intesa fra i tre soggetti, in collaborazione con il Ministero dell’Università e con la Regione Toscana, sarà firmato domattina. Alle ore 12 seguirà una
conferenza stampa che si terrà presso l’Auditorium del Centro per l’arte contemporanea «Luigi Pecci» di Prato (viale della Repubblica, 277).

Insieme all’assessore alla Cultura della Regione Toscana, intervengono il sindaco di Prato, il presidente dell’Accademia di Belle Arti, Paolo Targetti, il direttore dell’Accademia di Belle
Arti, Giuseppe Andriani, e il presidente del Centro per l’arte contemporanea «Luigi Pecci», Valdemaro Beccaglia.

Leggi Anche
Scrivi un commento