Una mela al giorno toglie il tumore al colon di torno

Una mela al giorno toglie il tumore al colon di torno

Non scaccia solo i medici: un’ alimentazione che dia il giusto spazio alle mele è in grado di ridurre l’incidenza del tumore al colon del 40%.
Il merito è di flavonoidi e flavonoli, contenuti oltreché in tali frutti anche nelle cipolle.

E proprio mele e cipolle sono stati l’oggetto di una ricerca condotta a più mani (hanno partecipato l’ Università di Ottawa, quella di Aberdeen e l’Ireland’s National Cancer
Registry), pubblicata dal “British Journal of Nutrition”.

Lo scopo degli scienziati era verificare quanto una dieta abbondante di flavonoli e flavonoli potesse difendere dal cancro colon rettale. Essi hanno così analizzato le abitudini
alimentari di 672 soggetti, 264 malati e 408 sani.
L’osservazione ha infine dimostrato come i flavonoli possano difendere da tale malattia.
Inoltre, tali elementi inoltre non erano presenti nel tè (analizzato poiché bevanda nazionale britannica) ma comuni in mele e cipolle.

Affermano gli studiosi: “Abbiamo concluso che flavonoli, in particolare la quercetina, ottenuti da componenti della dieta che non siano il tè, possono essere collegati a un rischio
ridotto di sviluppare un cancro all colon”.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento