Trentino Alto Adige, più tutele per la famiglia

Il Trentino Alto Adige rafforza il proprio impegno per la famiglia ed estende l’assegno familiare anche ai nuclei con un solo figlio, il disegno di legge, che modifica le norme in materia di
pacchetto famiglia e previdenze sociali, prevede l’estensione dell’assegno regionale alle famiglie con un solo figlio, fino al compimento del sesto anno di età.

L’erogazione del contributo dipende dal reddito dei richiedenti. Incrementato anche il contributo diretto a coloro che decidono l’astensione totale o parziale dal lavoro, in caso di nascita o
adozione di un figlio, e continuano a versare contributi volontari all’INPS: si passa da 3.500 a 6.000 euro per un massimo di 12 mesi per chi si astiene totalmente.

Previsti inoltre 6.000 euro per i genitori di figli disabili minori oppure 3.500 euro se questi frequentano una scuola o un centro diurno. Il regolamento di esecuzione del provvedimento
verrà emanato a breve.

Leggi Anche
Scrivi un commento