Tremonti: «Dall'Unione europea aiuti di Stato al sistema bancario»

«Sono o no aiuti di Stato quelli che sono stati usati per sostenere il sistema bancario? C’è bisogno di certezza del diritto, c’è assolutamente bisogno di sapere se sono
misure permesse o vietate, io considero ammessi, non vietati e assolutamente giusti interventi di questo tipo, in questo settore, in questo periodo, sono stati interventi giusti, e mi interessa
sapere se sono o non sono contrari al diritto e che vadano in terapia alcuni economisti».

Lo ha affermato il ministro delle Finanze Giulio Tremonti, che non ha dato nessuna risposta a chi gli chiedeva se queste misure possano essere considerate giuste anche nel caso di Alitalia, che
ha ricevuto dal governo un prestito ponte da 300 milioni di euro su cui Bruxelles ha acceso un faro per capire se si tratti o meno di aiuti illegali. In seguito alla crisi dei mutui
statunitensi dell’estate scorsa, la Commissione europea ha autorizzato delle misure d’emergenza nei confronti della banca britannica Northern Rock e delle tedesche Sachsen Lb e Ikb.

Leggi Anche
Scrivi un commento