Rivoluzione nel trasporto notturno a Roma

Roma si allinea alle altre grandi capitali europee e ampia il proprio servizio notturno di trasporto pubblico: metropolitana fino all’1:30 di notte nei fine settimana, anche se in una prima
fase soltanto lungo la linea B, a partire da venerdì 18 e, dal 14 gennaio, 27 linee di bus in funzione da mezzanotte alle 5:30 in 40 zone della città, mai toccate prima dal
trasporto notturno.

Il progetto prevede nove nodi di scambio, dove transiteranno tutte le linee della nuova rete notturna e dove i passeggeri potranno cambiare bus e aspettare la coincidenza. Infine, tutte le
principali linee su ferro saranno in servizio 24 ore su 24, di notte sostituite dai bus.

Leggi Anche
Scrivi un commento