Quella notte d’amore all’hotel Touring di Desenzano sul Lago di Garda

Quella notte d’amore all’hotel Touring di Desenzano sul Lago di Garda

Brescia, 7 ottobre 2011

Caro Direttore,
non so se la mia storia la potrà interessare ma è una bella storia, almeno per me, e spero che la voglia pubblicare. Sarebbe un bel regalo per me per mio marito.

Qualche anno fa, era il 6 ottobre del 2006 ed avevo 27 anni,  io ed il mio fidanzato di allora, ci siamo incontrati con i soliti amici in una birreria di Brescia. Giovanni e la sua ragazza
si sono divertiti tutta la sera mentre io ed il mio ex, come al solito, siamo stati seduti al tavolino, con un paio di bicchieri di Chiaretto del Garda, e lui mi parlava di calcio,  del suo
lavoro in banca e di sua madre che, rimasta vedova, pensava di trasferirsi con noi.

Era da un po’ di tempo che i rapporti con il mio ex erano “freddi” e io in realtà provavo una certa invidia per la mia amica ed una attrazione sempre più forte verso Giovanni, il
suo compagno.

Non so cosa mi sia preso ma di punto in bianco, mi sono fatta venire una “emicrania” ed ho deciso di andarmene a casa, da sola.

Uscendo, passo a salutare la mia “amica” :-“Ho un tremendo mal di testa, spero di trovare il rimedio giusto per farmelo passare, buona notte.”

Sono le 11 di sera, sto entrando nel vialetto di casa con la mia Yaris.

Suona il cellulare ma non voglio rispondere, sarà Paolo che vorrà sapere come sto, se mi è passato il mal di testa e magari starà rientrando. Non ho voglia di
ascoltarlo.
Il trillo continua insistente.

Prendo il cellulare e mi prende un groppo in gola: è Giovanni.

Non so cosa fare, sono incerta ma rispondo.

Come un torrente in piena, senza pause: “Francesca, non so cosa tu penserai di me ma stasera quando mi hai salutato, con il tuo sguardo mi hai detto tutto di te. Ci conosciamo da anni ma non ho
mai avuto il coraggio di dirti quanto tu sia importante per me.”
Non faccio in tempo a riprendermi dallo stupore che due fari si fermano accanto a me e lui sbuca dalla sua Audi.
Mi tremano le gambe, si ferma a pochi passi davanti a me: “Posso essere il tuo Optalidon” per tutta la vita?”.

Ieri, 6 ottobre 2011, la nostra Audi correva come allora sulla Gardesana con un passeggero in più, la nostra piccola Benedetta di tre anni.
Siamo tornati a festeggiare nel nostro nido sul lago di Garda: l’hotel Touring a Desenzano.

Hotel Touring
Via Grigolli, 10 – Lungolago Cesare Battisti
25015 Desenzano Del Garda (BS)
Tel: 030/9990354  –  9912296
Fax: 030/9990140
info@hoteltouringdesenzano.it

www.hoteltouringdesenzano.it         

Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento