Nutrimento & nutriMENTE

Pugla, Azioni positive: stanziati i finanziamenti

By Redazione

Bari – Anche quest’anno sono stati stanziati finanziamenti per progetti di azioni positive, il cui Programma – Obiettivo, per l’anno 2007, per la promozione dell’occupazione femminile,
per il superamento delle disparità salariali e nei percorsi di carriera, per il consolidamento di imprese femminili, per la creazione di progetti di rete.

E’ contenuto nel provvedimento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 30.05 u.s. , pubblicato nella G.U. n. 217 del 18-09-07.

A renderlo noto è l’Ufficio della Consigliera Regionale di Parità, rappresentato da Graziana Bruno (effettiva) e Teresa Zaccaria (supplente).
Entro e non oltre il 30 novembre del 2007, i datori di lavoro pubblici e i privati, i centri di formazione professionale accreditati, le associazioni, le organizzazioni sindacali nazionali e
territoriali possono chiedere al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali di essere ammessi al rimborso totale o parziale degli oneri finanziari connessi all’attuazione di progetti di
azioni positive di cui alla L.125/91.

Destinatarie/i delle azioni sono: occupate – iscritte – associate – imprese femminili.
Le modalità di finanziamento sono disciplinate nel decreto interministeriale 15/03/2001 (G.U. n.132/01) successivamente modificato dal decreto interministeriale 22.09.05 (G.U. n.
296/05).
Infine, la Consigliera Regionale di Parità, nel promuovere le “Pari Opportunità” anche attraverso l’attuazione di annuali progetti di azioni positive, finanziati per meglio
favorire l’inserimento delle donne in settori-chiave nei quali sono sottorappresentate, garantisce la propria attività di informazione, sensibilizzazione e diffusione di buone prassi.

Sul sito http://www.regione.puglia.it , nello spazio riservato alla Consigliera di parità, sono disponibili il provvedimento del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del 30.5.07
relativo al programma obiettivo, nonché il modello di domanda.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: