Presentato nuovo piano industriale di Telecom Italia

Viene presentato oggi alla comunità finanziaria il nuovo piano industriale di Telecom Italia per il triennio 2008-2010 approvato ieri dal consiglio di amministrazione, Telecom Italia si
aspetta nel 2008 ricavi consolidati attorno ai 31 miliardi di euro, in linea con il 2007, mentre negli anni successivi la crescita del fatturato sarà compresa tra l’1 e il 2%.

Nel triennio è inoltre previsto un taglio dei costi di 1,2 miliardi, mentre l’azienda intende investire in Italia 11 miliardi di euro, puntando anche al recupero della
dimensione internazionale. Questa mattina, presentando il piano, il presidente Telecom Italia, Gabriele Galateri ha affermato: «Telecom è un grande gruppo che riconquisterà
il valore che merita e che le prospettive industriali giustificano».

Approvato ieri anche il bilancio 2007, che registra i risultati della gestione precedente. Sono invariati i ricavi, a 31,2 miliardi di euro, e in flessione l’utile netto, che
è di 2,4 miliardi di euro, il 18% in meno rispetto al 2006. Sarà distribuito un dividendo di 8 centesimi per azione.

Leggi Anche
Scrivi un commento