Paolini: «Team ciclistico onora la regione Abruzzo»

Pescara – «Sono contento di avervi ospiti qui in Regione, la vostra presenza e la scritta Abruzzo che portate sulla maglia mi rincuorano perché diffondete ovunque l’immagine
della nostra regione e l’immagine di uno sport che significa sacrificio, impegno e passione».

Così il vice presidente della Giunta regionale e assessore allo Sport, Enrico Paolini, ha salutato stamane, nella sala stampa della Regione, l’intero team della squadra ciclistica
«Acqua e Sapone-Mokambo» guidata da Palmiro Masciarelli, già campione abruzzese di ciclismo. «Grazie all’impegno di questa squadra i colori abruzzesi sono saliti ad
alto livello anche nel ciclismo – ha sottolineato Paolini – purtroppo quest’anno difficilmente la Regione potrà confermare il proprio impegno finanziario per sponsorizzare questa
squadra, considerando la riduzione delle spese imposta al bilancio regionale per affrontare l’urgente necessità di riduzione del deficit della sanità».

Intanto un altro obiettivo è stato colto, quello di un’importante tappa abruzzese del prossimo Giro d’Italia, da Vasto a Pescocostanzo. «E’una tappa molto importante e suggestiva
per la valorizzazione della nostra regione – ha commentato l’assessore allo Sport – infatti Vasto è città che rappresenta una delle perle della costa abruzzese, Pescocostanzo
è tra i borghi più belli d’Italia». Paolini ha concluso il suo saluto agli atleti, ai dirigenti del team e agli sponsor, augurando loro traguardi importanti soprattutto nel
prossimo Giro d’Italia.

Leggi Anche
Scrivi un commento