Olio, vino e tanto altro. Ecco il Calendario di eventi e sagre in provincia di Lucca

Olio, vino e tanto altro. Ecco il Calendario di eventi e sagre in provincia di Lucca

Far conoscere al turista il territorio tramite il buono che può offrire: dai prodotti delle norcinerie di Gombitelli ai formaggi di montagna, dai piatti di pesce della Versilia
all’extravergine DOP di Lucca ai vini di Montecarlo e della Colline. Così facendo, porre l’attenzione sulle bellezze di una zona che spazia dalle spiagge alle montagne, dai prati alle
colline.

Questi gli obiettivi del calendario degli eventi e sagre della Lucchesia (Lucca e provincia) organizzato da molti enti pubblici e privati: tra loro, Regione Toscana, Provincia di Lucca, Camera
di Commercio di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Sfogliando, in primis emergono alcune novità: Vegan Festival (a Serravazza, in aprile), Festa Pic (Camaiore, ottobre), Slow Beans (Capannori, novembre). Poi gli eventi più legati
al territorio come la mostra delle camelie (Lucca, Capannori, Murabilia) o “Il Desco” (serie di percorsi gastronomici con sede a Lucca).

Soddisfatte le autorità presenti. Secondo il presidente della Regione Toscana, Stefano Baccelli, “Il Calendario conferma la sua capacità di raccontare il nostro territorio e le
sue ricchezze attraverso quei prodotti che lo rendono unico e speciale, e questo grazie alla rete che si è creata tra le dodici amministrazioni locali riunite sotto il marchio della
Strada del Vino e dell’Olio di Lucca, Montecarlo e Versilia, un esempio virtuoso di collaborazione e coordinamento”.

Sulla stessa linea il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri, secondo cui “l Calendario rappresenta -dichiarano il presidente della Camera di Commercio, Claudio Guerrieri e il
presidente dell’Associazione Strada del Vino e dell’Olio Alessandro Adami un valido strumento coordinato di promozione delle produzioni viti-olivicole lucchesi ed un efficace strumento di
marketing territoriale per le nostre aziende agricole, i loro Consorzi e gli agriturismi specialmente in un periodo di grosse difficoltà per il perdurare di una sfavorevole congiuntura
economica”.

Questo il calendario completo delle manifestazioni:

Marzo – Capannori: Mostra delle camelie e Tour delle Ville (10-11; 17-18; 24-25). Verona: Vinitaly – 46ª edizione dell’enologia internazionale (dal 25 al 28). Lucca: Verdemura (30-31-1
aprile).

Aprile – Camaiore: La via dell’orto (14-15). Massarosa: Mostra agrozootecnica (21-22). Castelvecchio Pascoli: Festa del borgo della poesia (15 aprile). Seravezza: Wine Art (21-22); Vegan
Festival (27-1 maggio); Enolia (21-22)

Maggio – Altopascio:Pane e ospitalità (12-13). Camaiore: Demetra (25-26-27). Montecarlo: Viavinaria (19-20).

Giugno – Capannori: Estate in villa (da giugno a settembre).

Luglio – Seravezza: Aperitivo mediceo (da luglio ad agosto). Montecarlo: Montecarlo estate (7-8/14-15/21-22/28-29).

Agosto – Capannori: Calici di stelle (10-11-12). Montecarlo: Montecarlo, Terra di vino (dal 30 agosto al 9 settembre)

Settembre – Lucca: Murabilia – Mura in fiore (7-8-9), Mostra dell’agricoltura (8-29)

Ottobre – Camaiore: Festa Pic (12-13-14). Torino: Salone del Gusto (25-29); Capannori:

Trofeo internazionale di mongolfiere (11-12-13-14)

Novembre – Capannori: Slow beans & olio (9-10-11). Pietrasanta: Fiera di san Martino (10-11). Montecarlo – Festa del vino novello e dell’olio nuovo (10-11)

Dicembre – Villa Basilica: Contado della Valleriana (9 dicembre)

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento