Nucleare: prima di individuare i siti, il Governo deve testare le centrali di 4° generazione

Nucleare: prima di individuare i siti, il Governo deve testare le centrali di 4° generazione

Il Governo, prima di individuare qualsiasi sito dove insediare le centrali nucleari, deve testare i reattori di nuova generazione in grado di garantire sicurezza e ridurre la produzione di
scorie. Lo afferma il Codacons, in merito al decreto sui criteri per l’individuazione dei siti dove sorgeranno le centrali nucleari italiane.

“Se il Governo non prenderà in seria considerazione il nucleare di quarta generazione, seguendo l’esempio di altri paesi più avanzati dell’Italia, inviteremo i comuni scelti
come siti per l’installazione delle centrali a rifiutare qualsiasi insediamento, considerata la produzione di scorie che avrà effetti negativi per 350.000 anni” – dichiara il Presidente
Codacons, Carlo Rienzi.

Leggi Anche
Scrivi un commento