Merlot Rocol: dai vigneti delle Piccole Dolomiti di Borgo dei Posseri

Merlot Rocol: dai vigneti delle Piccole Dolomiti di Borgo dei Posseri

RocolBorgo dei Posseri, azienda vinicola che ha sede ad Ala, in provincia di Trento, verso le Piccole Dolomiti, rappresenta la sfida intrapresa da due giovani amici, Maria Marangoni e Martin Mainenti, di riscoprire e rilanciare l’intrinseca forza agricola di quel territorio, senza intaccarne l’identità. Producono vini attingendo alla tradizione trentina, ma reinterpretati in modo che l’ambiente di coltivazione divenga elemento di forte caratterizzazione stilistica. Accudire le viti è per loro una scelta di vita così come il rispetto per la natura.
Borgo dei Posseri presenta oggi Rocol Merlot, vino dal colore rosso rubino, dal profumo lungo e vellutato con spiccate note di frutta. Il caratteristico sapore pieno, armonioso, morbido persistente è dato dalle uve Merlot di vigneti che si affacciano sulla valle dell’Adige, strappati al fondo valle e cresciuti in terreni montani a 600 metri di altezza. La vendemmia, eseguita a mano dopo attenta cernita, si esegue dopo la metà di ottobre; mentre la vinificazione, avviene tramite diraspatura, vinificazione in rosso con fermentazione e macerazione delle bucce per due settimane. L’affinamento viene eseguito in barriques per 18 mesi e per finire in bottiglia.
Ideale per accompagnare minestre asciutte, carni grigliate, formaggi stagionati e secondi di carattere, Rocol Merlot del Borgo dei Posseri si trova in molti ristoranti di pregio.
Particolarmente apprezzate dal pubblico sono le confezioni che contengono le bottiglie, ideate da un noto designer.
La bottiglia di Rocol Merlot da 0,75 l è in vendita nelle migliori enoteche, wine bar e drogherie specializzate a € 12,50.

SCHEDA TECNICA
Uve: Merlot
Vigneto di provenienza: Rocol
Superficie: 2.5 Ha-7000 ceppi/Ha
Sesto impianto: 2.00 X 0.7
Altitudine: 550 m/slm – esposizione sud, sud-ovest
Allevamento: cordone speronato
Resa per ettaro: 60 q/Ha
Vendemmia: dopo la metà di ottobre, eseguita a mano dopo attenta cernita.
Vinificazione: diraspatura, vinificazione in rosso con fermentazione e macerazione delle bucce per 2 settimane.
Maturazione: in barriques per 16 mesi ed affinamento in bottiglia.
Grado alcolico: 13 %
Esame organolettico: rosso rubino, profumo lungo e vellutato e persistente con spiccate note di frutta. Sapore pieno, armonioso, morbido e lungo.
Borgo dei Posseri produce anche un Müller Thurgau QUARON  Sauvignon B. FURIEL Gewürztraminer ARLIZ,  Pinot Nero PARADIS, nonchè uno spumante Brut – metodo classico TrentoDoc TANANAI.
Visita l’azienda su www.borgodeiposseri.com

Silva Valier
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento