Lulu.com alla Fiera del libro di Torino con il primo “Libro Aperto” sperimentale

Milano – Lulu sarà presente, per il secondo anno consecutivo, alla Fiera Internazionale del libro di Torino – presso Padiglione 1, Stand C55 – con l’iniziativa sperimentale
«Libro Aperto».

La continua crescita della community italiana di Lulu.com, insieme all’incessante interesse del pubblico del nostro paese nei confronti del print on demand e delle nuove frontiere
dell’editoria, portano Lulu a Torino con l’iniziativa sperimentale «Libro Aperto», un romanzo che verrà scritto dai visitatori e dagli amici di Lulu per tutta la durata della
Fiera.

L’incipit migliore, che verrà deciso qualche giorno prima dell’inizio della fiera, tra tutti coloro che invieranno il proprio testo seguendo le indicazioni fornite nel forum Italiano di
Lulu, sarà utilizzato per dare il via a questa avventura letteraria sperimentale, che vedrà la stesura collettiva di un romanzo (in principio un thriller, ma «Libro
Aperto» è un esperimento sotto tutti i punti di vista, e il risultato finale rimarrà un’incognita fino all’ultimo minuto della Fiera del Libro di Torino) con continui
aggiornamenti, comunicati dallo staff italiano giorno per giorno tramite il blog.

Tutti coloro che vorranno partecipare alla stesura di «Libro Aperto», potranno presentarsi presso lo stand di Lulu a Torino, dove avranno a disposizione una postazione dedicata e un
numero di caratteri che verrà comunicato sul luogo, per contribuire a questo esperimento.

Il «Libro Aperto», una volta terminato, verrà pubblicato tramite Lulu.com e verrà utilizzato come libro promozionale (a diritti zero ma con visibilità per tutti
i partecipanti) per i prossimi eventi. «Libro Aperto» mira a dare spazio a tutti i giovani autori esordienti e non, legati al mondo di Lulu.com.

Leggi Anche
Scrivi un commento