Grapperie Aperte: a tu per tu con la Grappa

Grapperie Aperte: a tu per tu con la Grappa

Mancano pochi giorni alla sesta edizione di Grapperie Aperte, l’iniziativa promossa dall’Istituto Grappa Veneta per diffondere la cultura del distillato italiano, facendone conoscere le tecniche
di produzione e gli aspetti più curiosi, insieme a degustazioni di prodotto per “toccare con mano” le caratteristiche della vera Grappa.

L’edizione 2009 si terrà domenica 11 ottobre, e vedrà protagoniste numerose aziende della penisola, dall’Alto Adige alla Sicilia, che apriranno le proprie porte per accogliere
appassionati, cultori o semplici curiosi che vorranno addentrarsi nel fantastico mondo della Grappa.

Un appuntamento molto importante per gli aderenti all’Istituto Nazionale Grappa, segno di coesione e spirito d’iniziativa in un periodo, come quello attuale, nel quale il mondo degli alcolici, e
dei distillati in particolare, sta subendo un forte attacco da parte delle istituzioni. Un argomento molto sentito, sottolineato dalle parole di Cesare Mazzetti, Presidente ING:

“Questa edizione, la sesta, di Grapperie Aperte si svolge in un clima di grande attesa, e di rinnovata speranza, da parte degli operatori tutti. Stiamo vivendo una fase di recessione economica, e
di grande repressione del consumo di alcoolici, che a ragion di logica non suggerirebbe alle distillerie di investire, e di impegnarsi, in manifestazioni promozionali. Invece anche quest’anno la
partecipazione delle distillerie alla manifestazione ideata e organizzata dall’Istituto Nazionale Grappa e dai suoi consorzi regionali sarà molto ampia e ben diffusa su tutto il territorio
nazionale. Segno che i distillatori sono convinti della bontà del proprio prodotto, e della necessità di farlo conoscere sempre più, sia nei suoi aspetti tecnici e culturali,
sia nei piacevoli risvolti degustativi. La grappa infatti, a differenza di molti altri superalcolici, mal si presta ad essere assunta in forti dosi, e quindi non può certo essere tacciata
quale responsabile dei molti disastri sociali legati al consumo smodato di alcol: la grappa è distillato nobile e complesso, multiforme nelle sue caratteristiche e nella offerta di
sensazioni, che viene sorseggiata in piccole dosi, offrendo spunto alla giovialità o alla meditazione. Per ciò, essa merita di essere approfondita e fatta conoscere, sia in chi
già la consuma, sia soprattutto in coloro che rappresentano generazioni nuove, e che non sono portatori, né ancora apprezzano, le genuine tradizioni enogastronomiche del nostro
eccellente territorio”.

Un’occasione, Grapperie Aperte, per tutti gli appassionati, nonché per i semplici curiosi, per conoscere una realtà artigianale improntata sulla ricerca della qualità e sulla
tradizione legata all’enologia italiana, alla scoperta del distillato più antico del Bel Paese.

Programma delle distillerie dell’Istituto Nazionale Grappa aderenti a Grapperie Aperte 2009:

Alto Adige

Distilleria Alfons Walcher s.a.s.
Frangarto (BZ)
dalle 13.00 alle 20.00
Escursione sul “sentiero della grappa” e il “sentiero degli aromi”, preparazioni con la grappa realizzate da un barman, visite guidate e banda musicale locale.

Distilleria Fischerhof di Martin Mauracher
Cornaiano (BZ)
dalle 9.00 alle 18.00
Saranno disponibili escursioni, visite agli alambicchi e degustazione. Merenda tirolese con prodotti tipici altoatesini.

Distilleria Grappe “Zu Plun”
S.Valentino-Siusi (BZ)
dalle 10.00 alle 17.00
Il programma prevede la visita sul “sentiero della grappa” e la degustazione di erbe delle dolomiti in infuso di grappe e di distillati di bacche e radici.

Kellerei Algund Genossenschaft
Merano (BZ)
dalle 10.00 alle 17.00
Saranno disponibili degustazioni di grappe e vini in abbinamento a specialità tipiche dell’Alto Adige

Roner S.p.A. Distillerie
Termeno (BZ)
dalle 10.00 alle 17.00
Il visitatore potrà immergersi nel mondo dei distillati, osservare un distillatore durante il suo lavoro e assistere alla produzione dell’acquavite Williams. Dopo la visita guidata si
potrà gustare la combinazione tra lo strudel di mele tipico dell’Alto Adige con distillati Roner. Alla fine una visita alla “galleria dei sensi”.

Friuli – Venezia Giulia

Azienda Agricola Tenuta Villanova
Farra d’Isonzo Loc. Villanova (GO)
dalle 10.00 alle 17.00
Per degustazioni e visite in distilleria.

Lombardia

Cantina Storica Di Montù Beccaria Srl
Montù Beccaria (PV)
dalle 10.00 alle 18.00
Gli ospiti potranno assistere alla distillazione della grappa, con visita alla distilleria e alla cantina. Poi sarà disponibile la degustazione delle grappe, con un assaggio delle torte
alle grappe e di cocktails a base di grappe “Il Montù”.

Distilleria Peroni Maddalena
Gussago (BS)
dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 19.00
Il programma offrirà visite guidate agli alambicchi in funzione, nella barricaia dove i distillati invecchiano e al processo di imbottigliamento. Dulcis in fundo una degustazione di
distillati. Il pasticciere Bazzoli preparerà in diretta cioccolatini alla grappa e all’interno dell’azienda sarà allestita una mostra di opere in ferro battuto del Maestro
Bonometti, aperta a tutti gli ospiti. Durante la giornata, in occasione del 40° anniversario dell’attività delle Distillerie Peroni Maddalena, sarà presentata una riserva
millesimata. Il tutto attorniato da un piacevole rinfresco.

Rossi d’Angera Distillatori
Angera (VA)
L’azienda sarà aperta per degustazioni di grappe in abbinamento a prodotti tipici, oltre a visite in distilleria e agli alambicchi.

Piemonte

Antica Grapperia Bosso – A.G.B. srl
Cunico (AT)
dalle 11.00 alle 19.00
Si potranno effettuare visite guidate agli impianti e degustazioni con abbinamenti.

Distilleria Beccaris Elio di Beccaris Carlo & C. S.n.c.
Boglietto di Costigliole d’Asti (AT)
dalle 9.00 alle 19.00
I visitatori effettueranno un viaggio nel mondo della distillazione: dalle materie prime, passando per la visita guidata alle distillerie, arrivando al prodotto finito da degustare con curiosi
abbinamenti. Inoltre verranno presentati i nuovi prodotti.

Distillerie Berta Srl
Mombaruzzo (AT)
sabato 10 dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 18.00
domenica 11 dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18.30
In questo doppio appuntamento saranno effettuabili visite guidate delle cantine di affinamento e dell’impianto di produzione, libero accesso al parco naturalistico e degustazioni di distillati in
abbinamento a prodotti tipici.

Distilleria Dott. M. Montanaro s.r.l.
Alba Fraz. Gallo (CN)
dalle 15.00 alle 18.30
Si potrà effettuare la visita all’impianto di distillazione (è gradita la prenotazione), con degustazione gratuita e la possibilità di acquistare i prodotti.

Distillerie F.lli Francoli
Ghemme (NO)
dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00
Il programma prevede la visita agli impianti di distillazione e il recupero delle materie prime secondarie. Inoltre degustazioni guidate di Grappe e una mostra di documenti antichi riguardanti la
distillazione.

Distilleria F.lli Revel Chion Srl
Chiaverano (TO)
dalle ore 9.00 alle 19.00
Per degustazioni e visite in distilleria.

Distilleria Magnoberta sas di Luparia Alberto e figli
Casale Monferrato (AL)
dalle 10.00 alle 18.00 con orario continuato
Oltre a visite guidate in distilleria insieme al mastro distillatore, degustazioni in abbinamento a selezioni di cioccolato, sarà offerta una edizione speciale degli incontri con le Donne
della grappa. In occasione della giornata, sarà proposto un angolo dedicato alle Donne della Grappa con degustazioni al femminile, una mostra personale dell’artista Paolo Novelli che ha
realizzato l’etichetta per la nuova grappa che verrà presentata in occasione di Grapperie Aperte: Magnoberta Historia 91. Durante tutta la giornata si effettueranno altre degustazioni in
abbinamento a cioccolato, visite guidate all’impianto tradizionale piemontese con 6 alambicchi discontinui a vapore diretto a bassa pressione.

Mazzetti d’Altavilla – Distillatori dal 1846
Altavilla Monferrato (AL)
dalle 10.00 alle 18.00
Si inizierà con le visite guidate per conoscere il processo di distillazione, con degustazione finale di grappe e di piatti tipici della cucina italiana sfumati alla grappa. Poi
sarà possibile la degustazione di cocktail a base di grappa, tratte dal ricettario Cocktails d’Autore, realizzato dalla bar lady Aibes Caterina Lasagna.

Sicilia

Trapas S.R.L. – Conte Alambicco Di Sicilia
Contrada Ferla (SN)
dalle 10.00 alle 18.00
Il programma prevede visite guidate e degustazione delle varie tipologie di grappa in abbinamento a prodotti tipici locali.

Toscana

Distillerie Bonollo S.p.A.
Filiale di Greve in Chianti (FI)
dalle 10.00 alle 18
La distilleria proporrà la visita delle cantine di invecchiamento, la visita della mostra fotografica “Obiettivo Grappa” realizzata dal Fotografo Francesco Bedini e la degustazione di
grappe in abbinamento con cioccolato. Alle ore 16.00 ci sarà una degustazione guidata di grappe in collaborazione con l’ANAG di Firenze (Partecipazione su prenotazione).

Trentino

Antica Erboristeria Dott. Cappelletti sas
Aldeno (TN)
dalle 10.00 alle 18.00
Si potrà visitare l’azienda e partecipare a degustazioni in abbinamento a prodotti tipici. Inoltre verrà proiettato il filmato “100 anni”.

Distilleria Casimiro di Bernardino Poli
Trento (TN)
Sarà aperta al pubblico, con gli alambicchi accesi e degustazioni guidate.

Distilleria Dallavalle – Rossi d’Anaunia di Rossi A. & C. Snc
Revò (TN)
con orario continuato dalla mattina al pomeriggio
Sarà possibile assistere dal vivo alle varie fasi del processo di distillazione. Seguirà una breve degustazione con abbinamento gastronomico.

Distilleria G. Bertagnolli
Mezzocorona (TN)
dalle 10.00 alle 18.00
La giornata inizierà con il momento “Per un Consumo Consapevole”, visite tra gli alambicchi condotte dai mastri distillatori Antonio Moser e Michele Schoensberg e seguite dalla
degustazione guidata da Luca Sighel, Presidente dell’ANAG Trentino. A mezzogiorno lo chef Patròn del rinomato Ristorante Per Bacco di Mezzolombardo proporrà piatti della tradizione
gastronomica trentina “Al Gusto di Grappa”, per il quale è gradita la prenotazione (0461.603800). “Grappa e Seta” è la degustazione tattile proposta da Livia Bertagnolli, Vice
Presidente Associazione Nazionale Donne della Grappa, rivolta al pubblico femminile, un approccio trasversale ad un distillato unicamente italiano che sempre più affascina e conquista il
gentil sesso. La giornata si chiuderà con il concerto melodico “Tra Archi e Alambicchi” eseguito dal Thurgau Trio, che interpreterà l’armonia dei profumi della distillazione.

Distilleria Marzadro Spa
Nogaredo (TN)
dalle 10.00 alle 18.30
Si potranno effettuare visite guidate in distilleria, con successiva degustazione guidata di grappa. Poi spettacoli d’intrattenimento e degustazione di prodotti tipici trentini.

Distilleria Pilzer
Faver (TN)
dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 13.30 alle 18.00
Il programma prevede l’incontro con i visitatori spiegando il processo produttivo e la storia dell’azienda, consentendo loro il comando degli alambicchi. Infine una degustazione guidata delle
Grappe.

Distilleria Poli Francesco
Vezzano (TN)
l’alambicco sarà in funzione per tutto il giorno
Le visite si potranno fare dalle 8 alle 12 del mattino e dalle 14 alle 19 del pomeriggio
Oltre alle degustazioni di 15 tipologie di grappe tra cui anche distillati di frutta, si potrà ammirare una mostra fotografica dedicata a com’era il paese di Santa Massenza in provincia di
Trento, negli anni cinquanta, prima dell’arrivo della centrale idroelettrica.

Distilleria Poli Giovanni
Santa Massenza (TN)
Si potranno visitare gli alambicchi accesi e partecipare a degustazioni guidate.

Distilleria Zeni
Grumo-S. Michele a/A (TN)
dalle 9.00 alle 18.00
La distilleria permetterà a tutti gli ospiti di visitare l’impianto di distillazione a bagnomaria discontinuo tradizionale in funzione, accompagnato da una piacevole degustazione abbinata
a tipicità trentine con un sottofondo musicale.

Veneto

Carpenè Malvolti Spa
Conegliano (TV)
Alle ore 15 sarà disponibile per il pubblico la degustazione guidata di grappe e distillati condotta da Paolo Lauciani, sommelier di AIS Bibenda e volto noto del TG5 Gusto. Oltre a poter
visitare la cantina dov’è nata la prima bottiglia di Prosecco oltre 140 anni fa e visitare la “bottaia” dove riposa il Brandy “Ruminati” del 1929 (dal nome del cliente tanto innamorato di
quel nettare di bacco da ordinarne una quantità), si potrà visitare la “libreria sensoriale” dove riposano antiche bottiglie di grappa e brandy. Qui si potrà vedere il primo
esemplare della bottiglia di grappa a forma di zucchetta, antisegnana della tendenza odierna di dedicare alla bottiglie di grappa particalari forme. Infine sarà presentata una nuova grappa
(Apertura ore 15-18, per prenotazione tel. 0438364611).

Distilleria F.lli Brunello S.R.L.
Montegalda (VI)
dalle 10.00 alle 18.00
La distilleria avrà l’impianto in funzione e quindi darà la possibilità agli ospiti di toccare con mano cosa vuol dire distillare. Poi saranno accompagnati in un giro
aziendale di circa 45/50 minuti (a gruppi di 15/20 persone) dove sarà spiegata loro l’intera filiera, che parte dalla vinaccia e si conclude con il prodotto imbottigliato. Seguiranno
degustazioni guidate di grappa ma anche di altri prodotti tipici del territorio.

Distilleria Li. Di. A
Villaga (VC)
Sarà aperta al pubblico per degustazioni e visite agli alambicchi.

Poli Distillerie
Schiavon (VI)
Ospiteranno il “Meregalli Luxury Lounge on tour”, un’assoluta novità in campo vinicolo. Si tratta di una lounge mobile, un motorhome come quelli che si vedono nei Paddock di Formula 1
durante i Gran Premi, allestito ad hoc e con un’avanzata tecnologia tutta al servizio di vini e distillati. Al Suo interno una sala riunioni riservata, dotata di frigo-bar e televisione al plasma
e una zona dispensa climatizzata per poter degustare al meglio la selezione di vini Meregalli e i distillati delle Distillerie Poli.

Roberto Castagner Acquaviti – Acquavite Spa
Visnà di Vazzola (TV)
dalle 10.30 alle 18.00
Oltre alle visite guidate alla distilleria, si potranno effettuare degustazioni, mini-lezioni sulla grappa e/o sui cocktail, poi attività a sorpresa, ma anche un’importante
sensibilizzazione sulla cultura del bere consapevole e un servizio alcool-test (su base volontaria) all’uscita.

L’Istituto G. B. Cerletti
scuola enologica di Conegliano – TV
dalle 15.00 alle 19.00
Ospiterà i 22 associati dell’Istituto Grappa Veneta, dando ai visitatori la possibilità di degustare tutti i profumi e i sapori del distillato veneto. Gli appassionati potranno
sfidarsi nel nuovissimo gioco “Naso d’Oro”: una divertente degustazione alla cieca di 3 grappe venete, in seguito alla quale dovranno compilare una scheda, tentando di individuare le principali
caratteristiche dei vari distillati. Chi si avvicinerà maggiormente alla scheda-tipo dell’I.G.V. verrà premiato con una bottiglia di grappa spedita direttamente a domicilio. Si
potrà poi visitare la distilleria più piccola del Veneto, quella di Veneto Agricoltura.

Leggi Anche
Scrivi un commento