Don Luigi Ciotti, il fondatore di Libera, ritira il Premio Artusi 2010

Don Luigi Ciotti, il fondatore di Libera, ritira il Premio Artusi 2010

Sabato 9 ottobre alle 17.30 Don Luigi Ciotti, il fondatore di Libera, l’associazione nata per combattere le mafie e promuovere la legalità e la giustizia, sarà a Casa Artusi a
ritirare il premio istituito in omaggio a Pellegrino Artusi, padre della cucina domestica italiana e illustre cittadino di Forlimpopoli

Il Premio Artusi 2010 è un prestigioso riconoscimento che la città di Forlimpopoli assegna ogni anno a un personaggio che, a qualsiasi titolo, si sia distinto per l’originale
contributo dato alla riflessione sui rapporti fra uomo e cibo.

Questo di seguito, il programma dettagliato della giornata:

  • Ore 15.30, Teatro Verdi anteprima nazionale dello spettacolo teatrale “Mafie in pentola” a cura dell’attrice Tiziana Di Masi e del giornalista Andrea Guolo
  • Ore 17.30, Chiesa dei Servi: consegna del Premio Artusi alla presenza dell’Assessore all’Agricoltura della Regione Emilia-Romagna Tiberio Rabboni, a seguito dell’incontro pubblico “Il
    sapore della legalità” in cui Don Ciotti racconterà l’esperienza delle cooperative sociali di Libera Terra
  • Ore 18.30, sala refettorio di Casa Artusi: incontro con Don Ciotti riservato alla stampa
  • Ore 19.30, Casa Artusi: percorso di degustazione anche con prodotti di Libera (riservato alla stampa)

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento