CPR SYSTEM: è il sistema di movimentazione ed imballaggi riutilizzabili per ortofrutta più economico in assoluto

CPR SYSTEM: è il sistema di movimentazione ed imballaggi riutilizzabili per ortofrutta più economico in assoluto

Berlino, Fruit Logistica 2011, Piazza Italia multistand CSO

L’incontro con Gianni Bonora, Amministratore Delegato di CPR System,  è molto cordiale; ci accoglie nel suo stand, all’interno dell’area Piazza Italia, con la serenità di chi
conosce bene il mercato in cui opera  ed è soddisfatto del suo lavoro.
Alla domanda: “Quale è il concorrente più temibile?”, non si scompone minimamente e pensa alle battaglie che in oltre quarant’anni ha dovuto combattere per raggiungere questo
risultato.
Risponde serafico:-“abbiamo sempre operto nel rispetto del cliente, cercando di trovare le soluzioni ma tenendo ben presente il fattore prezzo, dando per scontato la qualità”.
La crisi dei mercati porta a scelte coraggiose. E’ inutile combattere un nemico con la forza, se questo è molto più forte di te. L’unico modo è cercare il suo tallone
d’Achille.
La crisi non la si combatte con le parole ma dando al mercato ciò che richiede.

Gianni Bonora ha investito in tecnologia ma soprattutto in risorse umane ed in logistica.
Logistica di movimentazione ma soprattutto logistica di soddisfacimento dei bisogni del cliente, senza dimenticare i bisogni dei componenti della propria squadra.

La Cooperativa infatti coinvolge i vari soci, oltre 1000, in modo proficuo poichè ciò che ogni socio investe lo va a recuperare abbondantemente con i benefici di cui va a
godere.

A parole sembrerebbe facile e forse lo è davvero.
Bisogna però credere nel proprio lavoro, essere capaci (e fortunati) a formare un gruppo affiatato e determinato a raggiungere lo stasso obiettivo ed a gestirlo con polso fermo.
Un armo che rema con una cadenza all’unisono, verso il traguardo, per una Coppa Unica e non per singole medaglie spaiate.

CPR SYSTEM
La  Cooperativa CPR System  ha sede a Gallo in provincia di Ferrara.
E’ una struttura di filiera che produce, movimenta e ricicla imballaggi in plastica a sponde abbattibil ed europallet.
CPR System associa oltre 1.000 imprese che comprendono l’intera filiera di produzione e distribuzione di frutta e verdura.
Tra i soci ci sono le principali catene della Grande Distribuzione italiana, ci sono i  principali produttori e confezionatori di ortofrutta  ed anche altri attori della filiera.

CPR SYSTEM è un sistema unico in Europa che offre ai propri associati  un risparmio reale del 40% rispetto agli altri imballaggi in plastica riciclabile e garantisce inoltre un
risparmio ambientale importante, quantificabile sia in termini di minor impatto di rifiuti solidi sia in termini di razionalizzazione della  logistica distributiva.
CPR oggi è un caso di successo nel settore degli imballaggi per ortofrutta ma sta vagliando anche altri settori, come ad esempio, quello delle carni.

I numeri di CPR SYSTEM:
108 milioni di cassette movimentate e 270.000 movimenti di minibins; 3 centri di lavaggio, 12 piattaforme dislocate su tutto il territorio nazionale, un fatturato consolidato che  ha
raggiunto 45 milioni di euro .
Con la sua attività CPR SYSTEM consente di evitare ogni anno l’immissione nell’ambiente di 100.000 tonnellate di rifiuti solidi.
Un circolo virtuoso nato dalla volontà di razionalizzare i costi e le risorse ambientali da parte delle principali  imprese di produzione e distribuzione italiane

RISPARMIO AMBIENTALE E RISPARMIO PER TUTTI
CPR è il sistema di movimentazione ad imballaggi riutilizzabili dei prodotti ortofrutticoli più economico esistente oggi sul mercato.
Il sistema si basa su un costo di gestione calcolato in relazione alle reali movimentazioni effettuate ed ai servizi comuni erogati.
Attraverso “Centri Attrezzati” e piattaforme logistiche CPR garantisce il lavaggio, la disinfezione, la rigranulazione ed il completo riutilizzo degli imballaggi a sponde abbattibili.
 L’intero circuito si basa sulla gestione trasparente delle movimentazioni, attraverso un rigido controllo delle movimentazioni stesse.
Il produttore ortofrutticolo associato a CPR  ritira gli imballaggi presso i depositi; confeziona il prodotto in cassette CPR e le consegna al distributore.
CPR poi si occuperà del ritiro e  del lavaggio e rimetterà gli imballaggi in circolazione per un nuovo utilizzo.

Oggi una delle parole chiave per il settore ortofrutticolo e non solo, è la razionalizzazione della filiera  generando abbattimento dei costi e riduzione di impatto ambientale.
CPR SYSTEM con la sua organizzazione riesce  a rispondere a  tutte queste esigenze .
E’ un modello virtuoso che  si è  ampliato  non solo sulle cassette verdi a sponde abbattibili e sui minibins ma anche sui pallets.
Dal primo aprile 2009  è partito  il  sistema di “Palletts verdi CPR a rendere” sul modello già sperimentato per le casse  con risultati eccellenti.
 
da Berlino
Piazza Italia
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento