Conti pubblici, Confesercenti: «dati ISTAT positivi per il Paese»

«I dati Istat sui conti pubblici sono positivi per il paese. Dal passato arriva un buon viatico che deve essere però tradotto in spinta per la crescita in un 2008 che si annuncia
difficile, i conti in ordine sono importanti ma le vere sfide restano l’ innovazione, la competitività, le infrastrutture, la pressione fiscale che continua a crescere in modo
preoccupante.

Per questi motivi vanno affrontati rapidamente i nodi centrali fra i quali ci sono certamente la questione reale della rivalutazione dei salari così come il sostegno alla capacità
di competere delle imprese e interventi decisi per la modernizzazione del paese».

Leggi Anche
Scrivi un commento