Cina, latte contaminato: il Codacons chiede di partecipare alla riunione di oggi al ministero della salute

Gravissima la mancata convocazione dei rappresentanti dei consumatori al vertice convocato per oggi dal Sottosegretario alla salute, Francesca Martini, con il Direttore generale della
sicurezza degli alimenti e nutrizione del Ministero Silvio Borrello e col Comandante dei carabinieri del Nas Gen. Saverio Cotticelli, per affrontare la questione del latte cinese
adulterato.

“Le istituzioni continuano a prendere decisioni senza consultare i consumatori, che solo le uniche vittime di un sistema di omissioni e superficialità che fa vergogna ad un
paese civile – afferma il Presidente Codacons, Carlo Rienzi – Per questo abbiamo inviato stamattina una formale richiesta al Ministero della salute, perché faccia
partecipare anche il Codacons alla riunione indetta per oggi. Vogliamo dire la nostra – prosegue Rienzi – e portare sul tavolo anche il punto di vista dei consumatori, in
modo da definire al meglio con le istituzioni la strategia volta a garantire massima tutela alla salute pubblica”.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento