Bush a Roma, città blindata fino a venerdì

In una Roma blindata è scattato il conto alla rovescia per la visita del Presidente americano Bush che arriverà a Ciampino oggi pomeriggio alle 16. Domani pranzo con Napolitano,
nel pomeriggio colloquio e cena di lavoro con il premier Berlusconi. Venerdì Bush incontrerà il Papa in Vaticano.

Diecimila uomini saranno schierati per la sicurezza, itinerari top secret scelti all’ultimo momento e schermati i cellulari nelle zone di passaggio. Isolata già dalle prime ore di questa
mattina la sede diplomatica Usa in Via Veneto e Villa Taverna ai Parioli, residenza dell’ambasciatore. Intanto oggi Bush cercherà di vincere le riserve della Germania alla richiesta
dell’Italia di entrare nel negoziato 5 1 per la trattativa sul nucleare con l’Iran.

Ieri in Slovenia il presidente americano ha ottenuto anche l’appoggio contro l’Iran dell’Unione Europea. Nel comunicato finale del vertice si minacciano nuove sanzioni,soprattutto finanziarie,
se Teheran non sospendera’ il suo programma di arricchimento dell’uranio.

Leggi Anche
Scrivi un commento