Bologna: «In Corde» terza edizione del festival della chitarra

 

Domani, mercoledì 4 febbraio alle 20, nella sala del Consiglio di palazzo Malvezzi (via Zamboni 13, Bologna), si terrà il concerto: «Dialogo con Properzia»,
omaggio musicale alla scultrice bolognese Properzia de’ Rossi tra l’epoca di Carlo V e l’epoca contemporanea. Musiche di Mila, Narvaez, Benati, Pennisi, Landuzzi. La serata fa parte del
programma del festival «In Corde», giunto alla terza edizione, diretto da Stefano Cardi e sostenuto tra gli altri dagli assessorati alla Cultura di Provincia e Comune di
Bologna, dal teatro Comunale di Bologna e dalla Provincia di Ferrara.

Fino al 7 febbraio sono in programma appuntamenti per sottolineare l’uso della chitarra come strumento aggregativo di generi e di persone, capace di catalizzare un’ampia gamma di generi
musicali. Il repertorio scelto per il Festival è rappresentativo di molte tendenze musicali dal ‘600 ad oggi e pone al centro del programma la musica d’insieme. La
manifestazione, frutto della collaborazione tra conservatori di musica e istituzioni, coinvolge le città di Bologna, Ferrara, Cesena, Modena, Carpi, Pieve di Cento, Faenza, con
incontri, concerti e una mostra di liuteria, «La chitarra nei secoli, dal barocco ai giorni nostri», allestita a palazzo Malvezzi.

Nella sala Rosa della Provincia di Bologna (via Zamboni 13, Bologna) sono infatti in esposizione fino al 7 febbraio strumenti antichi e contemporanei. La mostra, curata da Paolo
Coriani, Lorenzo Frignani, Gabriele Lodi, è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19 e il sabato dalle 8 alle 13. La manifestazione si
chiuderà sabato 7 febbraio al Museo Internazionale e Biblioteca della Musica di Bologna con un doppio appuntamento.

Alle 11.00 conferenza concerto «Colto e popolare negli strumenti a pizzico» a cura di Stefano Cardi e Gabriele Lodi. Alle 21, concerto finale con musiche di Granata,
Corbetta, Carulli, Giuliani, Rossini e Sor. Ospite del festival saranno il Trio chitarristico italiano (Vincenzo Saldarelli, Alfonso Borghese, Roberto Frosali) e i solisti Piero
Bonaguri, Stefano Cardi, Francesca Meli, Andrea Orsi, Michelangelo Severi, Walter Zanetti.

Info

Conservatorio «G.Frescobaldi»
Via Previati, 22 – 44100 – Ferrara
Tel. 0532.207412

 

Leggi Anche
Scrivi un commento