Ballarini: Azienda leader nella produzione di casalinghi e prodotti antiaderenti

Ballarini: Azienda leader nella produzione di casalinghi e prodotti antiaderenti

FUORISALONE DEL MOBILE 2011: BALLARINI, F.LLI CARLI E TECHNOGYM PROMUOVONO IL PROGETTO SESTO SENSO® – SENSO DI BENESSERE

12 – 17 aprile 2011

Il concept SestoSenso® – senso di benessere si basa su una formula semplice, ma di grande valore, che unisce il sapere delle tre aziende coinvolte: Benessere = Cucina sana Ingredienti
salutari Esercizio fisico.

Un progetto che intende sensibilizzare il pubblico all’attenzione alla qualità del vivere, ricercando uno stile di vita basato su corrette abitudini nel quotidiano: le scelte di
qualità, l’utilizzo di adeguati strumenti di cottura degli alimenti, un’alimentazione genuina e corretta, unitamente alla pratica costante di movimento ed attività fisica,
rappresentano alcune delle regole fondamentali, per provare un senso di benessere. SestoSenso® – senso di benessere vuole dialogare anche con i giovani affinché modifichino, da
subito, alcuni comportamenti e stili di vita, in modo da trarne tutti i benefici che questo comportamento garantirà loro.

Venerdì 15 aprile, dalle 18.00 alle 22.00 degustazione SESTOSENSO con preparazioni tratte dal libro “Athletic Culinary Book” dello chef Luca Barbieri realizzato in collaborazione con
Ballarini, F.lli Carli e Technogym.

Technogym – Via Durini 1, Milano

FUORISALONE DEL MOBILE 2011: BALLARINI E L’ARTISTA FRANCESE MARTINE CAMILLIERI A KIDSROOMZOOM IN UN WORKSHOP PER BAMBINI DEDICATO ALLA DECORAZIONE DI BISCOTTI E DI PIATTI IN MINIATURA

12 – 17 aprile 2011

Martine Camillieri, celebre in Francia per i suoi libri di cucina per bambini, sarà protagonista al Fuorisalone 2011 con deliziosi workshop dedicati all’infanzia. La vedremo impegnata
presso il bookshop Electa Mondadori del nuovo Museo del Novecento e presso Kidsroomzoom! Design for Kids, uno spazio d’arte che vede l’intervento di numerosi artisti internazionali e la
presenza di una vera e propria cucina dedicata ai piccoli nella quale l’alimentazione, l’arte del cooking e l’azione del mangiare vengono interpretati da diversi professionisti. Ballarini
affianca in quest’occasione le organizzazioni Unduetrestella e ACACIA associazione amici arte contemporanea italiana la cui mission è quella di aiutare i bambini a credere che l’arte
contemporanea, la sua bellezza, il suo messaggio, i suoi punti di domanda, siano un valore da comprendere e custodire.

Mercoledì, 13 aprile, dalle 16.30

Kids room-ZOOM – Via Sandro Sandri 2, Milano – solo su prenotazione

GREENLINE SELEZIONATA PER ECOCENTRICA 2011 – PRIMA BIENNALE DELLA SOSTENIBILITA’

Greenline, collezione dotata di etichetta ambientale GREENLINE SELEZIONATA PER ECOCENTRICA 2011 – PRIMA BIENNALE DELLA SOSTENIBILITA’.

31 marzo – 3 aprile 2011

ECOCENTRICA 2011 nasce da un partenariato culturale tra le Province e le Camere di Commercio della Spezia e Venezia con l’obiettivo di promuovere lo sviluppo e l’introduzione, nell’abitare e
nel vivere quotidiano, di comportamenti ecosostenibili. La prima edizione si svolgera’ presso il Centro Fieristico Spezia Expo dal 31 marzo al 3 aprile, mentre l’edizione 2012 si svolgera’ a
Venezia.

Le aziende, gli ecoartisti e gli ecodesigner invitati ad esporre all’interno della Casa Sensoriale sono stati selezionati dall’arch Lucilla Del Santo, direttore scientifico della
manifestazione, e da una commissione tecnico-artistica in collaborazione con l’Università di Venezia, l’Università di Firenze, il Politecnico di Milano, gli Assessorati alla
Cultura e le Camere di Commercio delle rispettive Province, MATREC e il Premio Salerno in Arte.

Greenline verra’ ospitata all’interno della Casa Sensoriale: 6 vani domotici, arredati con mobili e complementi di arredo totalmente ecosostenibili.

PARTECIPAZIONE DELLA BALLARINI AL CONGRESSO PER IL DIRITTO AMBIENTALE DAL TITOLO “DALLA CARTA DELLA TERRA ALL’EXPO 2015, COME CAMBIA L’AMBIENTE CONTEMPORANEO”. PREVISTO ANCHE L’INTERVENTO DEL
PREMIO NOBEL LECH WALESA

25 marzo 2011

Si terrà presso il Teatro Bibiena di Mantova la seconda edizione di Rock Inside, il congresso per il diritto ambientale che vedra’ la presenza del Premio Nobel per la Pace Lech Walesa.
L’evento, condotto da Marta Francocci – autrice radio televisiva, e patrocinato da Ministero dell’Ambiente, Commissione Italiana per l’Unesco, Comune di Mantova, Provincia di Mantova, Parco del
Mincio, GreenCross, Collegio Geometri Mantovani, è organizzato dall’associazione non-profit Rock Inside, nel cui comitato d’onore ci sono, tra gli altri, i due Premi nobel per la pace
Betty Williams e Lech Walesa. L’Associazione si batte per l’introduzione del Diritto Ambientale nella Dichiarazione Universale delle Nazioni Unite. La manifestazione si compone di tre
conferenze 1 – Il Diritto Ambientale La dichiarazione universale dei diritti dell’uomo e la WEO. 2 – Green Economy come Exit Strategy per uscire dalla crisi. 3 – Industria – Ambiente. La
necessità di correre insieme.

Di particolare attenzione sarà l’intervento del Prof. Giuseppe Franco Ferrari, ordinario di diritto pubblico presso la Bocconi, il quale parlerà della dimensione “mondiale” del
tema ambientale e dell’evoluzione del diritto internazionale dell’ambiente. Altro punto focale delle conferenze è il concetto di sviluppo sostenibile: cercare un punto d’incontro tra
l’industria e l’ambiente, trovare un accordo tra le diverse esigenze per poter proseguire lungo la strada del progresso, senza distruggere il Pianeta.

INAUGURAZIONE DELLA SCULTURA INTERATTIVA “FOOTPRINT BALL” DI ERICA STORY: TESTERA’ L’IMPRONTA ENERGETICA DELLE CITTA’ ATTRAVERSO IL DIRETTO INTERVENTO DEI
CITTADINI

25 marzo 2011

Verrà inaugurata il 25 marzo alle ore 18.00, in Piazza Mantegna a Mantova la scultura interattiva Footprint Ball di Erica Story alla presenza del sindaco Nicola Sodano, dell’assessore
alla Cultura della Provincia di Mantova Roberto Pedrazzoli e del Premio Nobel per la Pace Lech Walesa. Non si può certamente affermare che il tema ecologico sia poco discusso nel
dibattito di Rock Inside. Ma chi ha la coscienza reale del proprio “utilizzo del Pianeta”? Footprint Ball nasce proprio con lo scopo di rispondere a questo interrogativo.

Il sistema testerà, attraverso una serie di domande, l’impronta energetica della città in cui la sfera sarà posizionata e dei cittadini che risponderanno ai test. A seconda
dell’impatto ambientale rilevato dai test, attraverso un sistema di luci e software, la Footprint ball assumerà una particolare colorazione. L’opera d’arte, un richiamo al geoide, in
ferro, propone un linguaggio profondamente contemporaneo scendendo a contatto diretto con lo spettatore. Il progetto prevede inoltre il posizionamento della sfera in alcune capitali mondiali
per stabilire il “colore” delle varie città. Un modo per rendere più visibile il prodotto dei comportamenti e delle abitudini delle popolazioni.

Enti patrocinanti: Comune di Mantova, Provincia di Mantova

Main Sponsor: Ballarini

BALLARINI PER L’INNOVAZIONE. VALORI, TECNOLOGIA, PERFORMANCE E RISPETTO PER L’AMBIENTE INCONTRANO L’ESTETICA

16 marzo 2011

Dopo il lancio del nuovo rivestimento antiaderente chiaro Keravis WhiteStone destinato ai negozi specializzati di casalinghi, il ramo d’azienda Ballarini Professionale presenta la speciale
versione per la ristorazione: Kerastone Profi White.

Al bianco si associa da sempre l’idea di pulito, di sano e di naturale. Ma per Ballarini una pentola con rivestimento bianco non è esattamente come una pentola con rivestimento chiaro.
La nuova linea di pentole Salento e la Serie 2600 Ballarini Professionale sono decisamente diverse dai normali utensili ceramici presenti in commercio. Ciò che l’azienda ha fortemente
voluto per i propri rivenditori qualificati e per i professionisti della ristorazione sono rivestimenti veramente antiaderenti: è questa la caratteristica fondamentale che porta il
prodotto ad avere dei plus inimitabili. Ed è questa la sua proposta qualitativa in alternativa al ceramico perché per sua natura il ceramico non è antiaderente.Intervista
all’Ing. Francesco Ferron, responsabile tecnico dell’azienda.

LE ARTI NEL PIATTO: TECNOLOGIE E FORME DEL CIBO. GLI ATTI DELLA TAVOLA ROTONDA A CHIUSURA DELLA QUARTA TAPPA DELLA MOSTRA “UNA TAVOLA LUNGA UN SECOLO”

I relatori della tavola rotonda LE ARTI NEL PIATTO: TECNOLOGIE E FORME DEL CIBO. GLI ATTI DELLA TAVOLA ROTONDA A CHIUSURA DELLA QUARTA TAPPA DELLA MOSTRA “UNA TAVOLA LUNGA UN SECOLO”.

22 febbraio 2011

Numerose e prestigiose le testate giornalistiche presenti alla tavola rotonda che ha visto l’intervento di importanti esponenti del panorama dell’alimentazione italiana. Presso l’atelier
DondolandoArte di Martignana di Po i relatori hanno egregiamente sviluppato i temi dell’arte in tavola, dalla tavola imbandita al piatto imbandito e dell’evoluzione della scienza e delle
tecnologie alimentari. Particolare risalto è stato dato al tema dell’educazione al cibo ridando significato ai valori della consapevolezza, territorialità, stagionalità,
sostenibilità, sicurezza, salute, etica e intercultura.

Suggestiva l’interpretazione fotografica della mostra Una tavola lunga un secolo a cura di Antonella Pizzamiglio, titolare assieme a Barbara Sereni di DondolandoArte atelier. Antonella
Pizzamiglio fotografa professionista, è particolarmente apprezzata nel mondo del cinema, del teatro, della moda e dei reportage. Recente la Personale in Triennale Bovisa intitolata
“Leros. Anche il nulla ha un nome”.

Coordinatrice della tavola rotonda: Amina Ciampella, tecnologo alimentare, Presidente dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari delle Regioni Lombardia e Liguria. Relatori: Gian Franco Gasparini,
Architetto, con la moglie Anna ha curato la mostra “Una tavola lunga un secolo”; Lidano Decesari, Libero Professionista, già Direttore Commerciale EMEA della Divisione equipment Cryovac;
Massimo Spigaroli, Chef del ristorante Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense-Stella Michelin; Giorgio Donegani Direttore Scientifico Food&School, membro del comitato MIUR Scuola e
Cibo; Ambra Morelli,Responsabile ANDID – Associazione Nazionale Dietisti – Regione Lombardia.

Leggi gli atti del convegno

100 CUOCHI APCI IN VISITA ALLA BALLARINI IN OCCASIONE DEL SIMPOSIO NAZIONALE TENUTOSI A MANTOVA

7 – 8 febbraio 2011

Dopo il grande successo delle scorse edizioni, l’Associazione Professionale Cuochi Italiani giunge alla corte dei Gonzaga dove, alla presenza delle Autorità e dei Media, ha consegnato a
chef professionisti e ristoratori lo speciale Trofeo d’Onore “LE STELLE DELLA RISTORAZIONE”. Ad arricchire l’ambizioso programma del simposio Nazionale, uno speciale aggiornamento professionale
riservato agli oltre 100 cuochi professionisti presenti, provenienti da tutta Italia e dalle delegazioni estere: mini master didattici guidati da Maestri del Gusto che hanno saputo mostrare ai
colleghi le novità più importanti del mercato della Ristorazione. Martedì 8 l’azienda Ballarini ha eccezionalmente aperto le porte dello stabilimento agli Chef per una
lezione di formazione: i 100 cuochi divisi in gruppi e guidati da tecnici esperti hanno potuto addentrarsi nei segreti della produzione dei preziosi “ferri del mestiere” e scoprire le varie
fasi della produzione degli stessi.

Con il patrocinio di: Comune di Mantova e Provincia di Mantova

In collaborazione con: Ballarini Professionale

MARKETING ALL’UNIVERSITA’: DIBATTITO STUDENTI – IMPRENDITORI MARKETING ALL’UNIVERSITA’: DIBATTITO STUDENTI – IMPRENDITORI

1 febbraio 2011

Imprenditori, marketing e lingue straniere. Era questo il tema dell’incontro che, nel salone mantegnesco della Fondazione Università di Mantova, ha messo a confronto tre imprenditori con
gli studenti del corso di Gestione Aziendale e Marketing. Angelo Ballarini, Barbara Novellini (Novellini Industries) e Simone Gandolfi (Lpp Factory) hanno dato vita al dibattito, coordinato da
Claudio Montecchio.

COSA C’ENTRANO LE PENTOLE IN OCCASIONE DI PRANZI FUORI PORTA O IN TERRAZZA? SCOPRIAMOLO CON I CORSI DI CUCINA DE LE TAMERICI

31 gennaio 2011

Presentato il nuovo calendario della stagione P/E 2011 della rinomata scuola di cucina de Le Tamerici di San Biagio di Mantova. La collaborazione con Ballarini vede quest’anno l’utilizzo delle
pentole in una veste insolita e apparentemente fuori dagli schemi. Oltre all’utilizzo degli utensili in occasione di pranzi fuori porta e di cene in terrazza si focalizzerà l’attenzione
sulle ricette dei dolci tipici mantovani, dalla torta di tagliatelle a quella delle rose e naturalmente la sbrisolona, il dolce simbolo di Mantova. Un appuntamento dedicato ai dolci della
tradizione mantovana, ma anche qualche consiglio per renderli attuali e sempre buonissimi.

SPECIALE “FESTEGGIA A LE TAMERICI” – iniziativa valida per tutto il 2011. Volete festeggiare un’occasione speciale? Con l’iniziativa “Festeggia a Le
Tamerici” avrete la possibilità di trascorrere il vostro compleanno o una ricorrenza particolare in un’atmosfera insolita e gioiosa, un’occasione per stare insieme in un modo diverso e
speciale. Si concordano insieme i piatti da preparare, si cucina, si cena tutti insieme e alla fine la torta ve la offre Le Tamerici (minimo 12 partecipanti). E non solo, per il festeggiato un
prestigioso omaggio offerto da Ballarini.

www.ballarini.it

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento