Aumenta lo stress, aumentano i chili

Aumenta lo stress, aumentano i chili

Al giorno d’ oggi, lo stress è uno dei problemi più frequenti.

Come accade per tutti i disturbi, colpisce più alcuni individui di altri.

In particolare, si concentra su quelli in lite con la bilancia: se si grasso e stressato, infatti, tendi a ingrassare ancora di più, mentre se sei magro, no.

Questo è quanto affermato da una ricerca dell’ Harvard University, sezione Robert Wood Johnson Foundation Health & Society Scholar e
pubblicata sull’ “American Journal of Epidemiology” .

Gli studiosi hanno studiato 1.355 volontari, uomini e donne, analizzando i loro livelli di stress e di peso corporeo in due occasioni diverse, nel 1995 e nel 2004.

Analizzando poi i risultati, gli scienziati hanno scoperto come le persone sottoposte a stress, particolarmente se questo riguarda problemi sentimentali, di lavoro o di rapporti sociali,
adottano comportamenti che favoriscono l’ accumulo di chili di troppo, tendendo così ad ingrassare.

Le misurazioni hanno poi evidenziato come maggiormente portati al legame più stress-più peso siano i soggetti con preesistenti problemi di sovrappeso ed obesità e le donne;
maggiore è lo stress, inoltre, maggiore l’ aumento di peso.

La stragran parte di chi presentava una corporatura “giusta” (misurata con l’Indice di Massa Corporea, BMI) riusciva a sopportare lo stress senza veder muovere l’ago della bilancia.

Gli studiosi, infine, si sono imbattuti in casi dove lo stress era motore per perdita di peso, ma si tratta di situazioni numericamente limitati.

Commentando il loro lavoro, i ricercatori di Harvard si augurano come questo venga preso in considerazione dai creatori di programmi per la riduzione del peso.

Unire alla lotta per i chili in più quella per lo stress, porterebbe infatti sicuramente benefici ai pazienti.

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento