Arresti a Torino per maxi truffa alle banche

La polizia postale di Torino ha arrestato 12 persone accusate di una maxi frode ai danni di alcune banche. Questa la dinamica: dopo aver individuato un istituto di credito i signori della
truffa installavano apparecchiature tecniche in grado di operare sul terminale della banca tramite un collegamento radio, per piazzarsi poi nelle immediate vicinanze ed intercettare ogni codice
d’accesso.

L’operazione più comune era quella di ricaricare carte di credito prepagate che venivano utilizzate subito dopo per prelevare denaro contante. Si stimano danni per milioni di euro.

Leggi Anche
Scrivi un commento