Alitalia: Governo esaminerà proposte ricevute dal CdA

Il Consiglio di amministrazione di Alitalia del 21 dicembre si esprimerà sulle proposte non vincolanti ricevute, l’azienda proporrà quindi al Governo di avviare una trattativa in
esclusiva con il soggetto che a giudizio del C.d.A. ha elaborato la proposta più interessante sotto il profilo industriale e finanziario.

Il Governo, a sua volta, valuterà le indicazioni espresse dal C.d.A. e la documentazione a loro supporto.

L’esame che il Governo effettuerà sarà approfondito e tenderà a verificare se la proposta del soggetto con cui l’azienda intende avviare una trattativa in esclusiva
è conforme ai profili di interesse generale a cui il Governo si è sempre ispirato.

Il Governo prevede di concludere la propria valutazione entro la prima metà di gennaio.

Leggi Anche
Scrivi un commento