Al via la terza edizione di “Identità New York”

Al via la terza edizione di “Identità New York”

E’ tutto pronto per la terza edizione di Identità New York, declinazione a stelle e strisce di Identità Golose (congresso internazionale di cucina d’autore), in programma da
venerdì 12 a domenica 14 ottobre, ancora una volta negli spazi di Eataly il super-store ideato da Oscar Farinetti in Fifth Avenue.

Se nel 2011 si è giocato sul confronto tra grandi chef italiani e colleghi di origine italiana operativi in alcuni dei più noti ristoranti della Grande Mela, il focus 2012
sarà sul parallelo tra protagonisti della cucina italiana e chef attivi a New York ma con radici che affondano anche molto lontano dagli Stati Uniti.

Obiettivo: far conoscere e apprezzare la nuova cucina italiana, superando stereotipi e luoghi comuni, attraverso un vivace dialogo fra chef di diverse nazionalità.

L’esordio, venerdì 12 ottobre, sarà marcato dalle lezioni a cura di Massimo Bottura www.osteriafrancescana.it e Davide
Scabin
www.combal.org.

Il primo sarà ai fornelli in coppia con Alain Ducasse, http://www.alain-ducasse.com maestro della cucina francese e mediterranea; il secondo
lavorerà con Mario Batali www.mariobatali.com, vera icona negli Stati Uniti della cucina tricolore. Il cartellone del primo giorno che
apre ai confronti inter-culturali dei due giorni successivi prevede, oltre alle due 2 lezioni alla Scuola Grande di Eataly, una cena a 12 mani alla Birreria di Eataly.

Sabato 13 – e poi ancora il giorno successivo – il confronto tra chef attivi a New York e cuochi italiani metterà in primo piano la grande ristorazione d’albergo italiana, un ambito
spesso trascurato che meriterebbe sempre più spazio e attenzione. Dopo la lezione di apertura con Michael White www.marea-nyc.com,
americano ma in pratica italiano acquisito data la lunga militanza al San Domenico di Imola in coppia con Carlo Cracco www.ristorantecracco.it , sarà la volta di Cesare Casella http://www.cesarecasella.com toscano di Lucca
ma ormai newyorkese nelle intenzioni che cucinerà con Antonio Guida www.pellicanohotel.com pugliese, da annichef executive al
ristorante del relais Il Pellicano a Porto Ercole, in Toscana. In serata la seconda cena-evento ancora in Birreria.

Domenica 14 sono previste le ultime due lezioni: la cino-americana Anita Lo http://www.annisarestaurant.com duetterà con il napoletano
Francesco Apreda chef al ristorante Imago dell’Hotel Hassler di Roma www.hotelhasslerroma.com mentre il porto-americano George
Mendes
aldearestaurant.com sarà ai fornelli con Pino Lavarra, altro transfuga pugliese che dal 1997 dirige il ristorante Rossellinis
di Palazzo Avino http://www.palazzoavino.com a Ravello, tappa irrinunciabile in Costiera Amalfitana

La terza edizione di Identita NY gode del patrocinio del Comune di Milano ed è un’iniziativa organizzata grazie al supporto di Consorzio Tutela Grana Padano, Acqua Panna-S.Pellegrino,
Lavazza, Casa E. Di Mirafiore e Monograno Felicetti con la partecipazione di altre importanti realtà nel panorama agroalimentare ed enologico fra cui Agroittica Lombarda, Allegrini,
Atalanta Corporation, Bastianich, Berlucchi, Bonaventura Maschio, Ceraudo, De Medici Imports, Fontanafredda, Gruppo Italiano Vini (con Bolla e Fontana Candida), Mionetto, Oilalà, Riserva
San Massimo. Il programma completo è consultabile sul sito di Eataly eatalyny.com

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento