Nutrimento & nutriMENTE

Zacchera (AN): «Prodi chiarisca agli italiani esito trattative ENI-Kazakistan»

By Redazione

Roma, 9 Ottobre 2007 – «Ritengo sia doveroso per il Presidente del Consiglio Prodi chiarire l’esito dei negoziati con il Kazakistan affinché tra qualche giorno non ci si
trovi ad affrontare l’emergenza gas con gravi ripercussioni sui consumatori».

L’on.le Marco Zacchera, responsabile esteri AN, ritorna sulla questione già sollevata in agosto : “L’Italia – che dipende per buona parte delle sue importazioni di gas dal Kazakhstan
deve dimostrare più attenzione a questo paese e continuare quindi ad investire ribadendo la sua posizione di primo paese occidentale ad aver creduto nelle sue potenzialità
energetiche oltre a sostenere maggiormente gli investimenti kazaki in Italia, garanzia di un rapporto privilegiato e più bilanciato tra i due paesi”. “Chiarezza quindi – sostiene
Zacchera – anche se è evidente la debolezza politica del governo Prodi nei confronti della Russia che mira a controllare le imponenti esportazioni kazake in campo energetico obbligandole
a passare tutte per il suo territorio, mentre all’Italia converrebbe di più una via alternativa dei gasdotti per il Mar Caspio e la zona del Caucaso”.
Chiarezza quindi- conclude Zacchera- sia da parte di Prodi che con il suo innato ottimismo ritiene che non “vi sono ragioni di crisi” e sia da parte di Scaroni quando afferma “che quest’inverno
non possiamo stare tranquilli” rinviando la soluzione dell’emergenza al 2008.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: