Una palazzina davvero Mondiale con Varese, Una Provincia da Gustare

Un Mondiale tutto da Vivere con VARESE, UNA PROVINCIA DA GUSTARE. Sarà l’ex Palazzina Apt, recentemente riqualificata da Villa Recalcati, a regalare per tutta la settimana
iridata emozioni enogastronomiche. Dove un tempo si promuoveva il turismo, cittadini e visitatori ora potranno viaggiare alla scoperta dei sapori delle terre del Varesotto.
Degustazioni, serate a tema, assaggi guidati da esperti e tante altre sorprese, scandiranno i giorni della grande kermesse sportiva. La Palazzina Apt inoltre ospiterà anche
iniziative promosse da Camera di Commercio, Varese 2008 e Pro Loco di Varese.

Non bisogna poi dimenticare gli eventi culturali, sportivi e sociali che Villa Recalcati ha preparato per rendere il Mondiale di Varese un’occasione indimenticabile e lasciare
nella memoria della gente un ricordo e un motivo in più per tornare a vivere qualche giorni di turismo e relax all’ombra del sacro Monte e alla scoperta dei tanti angoli
suggestivi della nostra provincia. Tutte le iniziative verranno presentate nel dettaglio durante la conferenza stampa di domani.

«Dopo qualche anno di abbandono la Palazzina ex Apt ha un nuovo volto molto accattivante», ha dichiarato il Presidente della Provincia di Varese Dario Galli, questa mattina
durante la presentazione di tutti gli eventi mondiali organizzati da Villa Recalcati in occasione del grande evento iridato.

All’incontro con la stampa di questa mattina, oltre al Presidente della Provincia di Varese Dario Galli, erano presenti l’Assessore all’Agricoltura e Gestione
Faunistica Bruno Specchiarelli, il Presidente della Camera di Commercio Bruno Amoroso, il Presidente di Varese 2008 Amedeo Colombo, il Vice presidente di Varese 2008 Renzo Oldani e
tutti i rappresentanti delle realtà del Varesotto che hanno collaborato alle iniziative che si terranno nella Palazzina di piazzale Ippodromo.

«Da tempo stavo ragionando sul recupero di questa struttura – ha spiegato Galli – e l’arrivo del Mondiale in città ci è sembrata la miglior
occasione per restituirla a tutto il territorio. Abbiamo lavorato in tempi molto stretti e se siamo riusciti ad ottenere questo risultato lo dobbiamo agli operatori di Villa Recalcati,
che hanno curato il recupero e a tutte le imprese che vedete qui presenti con i loro prodotti, che si sono occupate di dare i contenuti culturali e gastronomici, che faranno
dell’ex Apt uno dei punti di riferimento dei Mondiali, proprio a due passi dal cuore dell’evento: il Cycling Stadium».

Soddisfatto anche l’Assessore Bruno Specchiarelli, che ha lavorato in “regia” per allestire il ricco calendario delle serate a tema con tutti i prodotti tipici del
Varesotto: «Qui cittadini e visitatori potranno vedere, scoprire e gustare le nostre eccellenze enogastronomiche, ma anche gli aspetti culturali e produttivi del nostro ricco
territorio. Vedere oggi la Palazzina così allestita, mi regala davvero una bella emozione».

Se nel salone del camino e alla caffetteria i sovrani incontrastati saranno i prodotti del territorio, all’ingresso, a stuzzicare la curiosità dei visitatori, ci
sarà la rassegna “Giorni Mondiali”, un’esposizione di opere dell’Artigianato artistico Varesino, che riscosse già un grande successo durante
l’ormai tradizionale appuntamento autunnale alle Villa Ponti. Questo evento è stato organizzato e promosso da Camera di Commercio, Associazione Artigiani, Cna e Acai.
«Grazie all’allestimento in questo spazio recuperato alla fruizione pubblica – ha dichiarato il Presidente di Camera di Commercio Bruno Amoroso – una cinquantina
di opere sono di nuovo poste all’attenzione della gente. Stavolta, grazie all’evento mondiali, ci sarà una platea molto più ampia e internazionale».

Provincia di Varese e Camera di Commercio sono inoltre presenti all’interno del World Village con appositi spazi e personale in grado di dare tutte le informazioni possibili
inerenti le tante realtà, iniziative che caratterizzano la nostra provincia.

Sempre all’interno del Cycling Stadium, la Provincia di Varese, in collaborazione con il Comitato Italiano Paralimpico, allestirà uno stand con una mostra riguardante tutte
le attività delle Associazioni Sport Disabili in provincia di Varese e con particolare rilevanza ai risultati ottenuti alle Olimpiadi Paralimpiche di Pechino 2008. Sarà
anche esposto il progetto dell’Ente SPORT SI PUO’ gestito in concorso con la POLHA Varese. DOMENICA 21 SETTEMBRE, DALLE 15 ALLE 17, verrà realizzato un saggio delle
attività sportive dei disabili su una pedana appositamente realizzata dal Settore Sport della Provincia. MERCOLEDI’ 24 SETTEMBRE, ALLE ORE 10.30 una delegazione di atleti
del Comitato italiano paralimpico farà un passaggio sul tracciato mondiale all’interno del Cycling Stadium.

Leggi Anche
Scrivi un commento