Torino: Chieste spiegazioni in un'interpellanza sulla presunta vendita di edifici storici comunali

 

Torino – Smentire l’ipotesi di una vendita alle fondazioni dei teatri Regio e Carignano e della Mole Antonelliana. Lo chiede, in un’interpellanza rivolta al sindaco il
consigliere del Pdl-Fi (e vicepresidente dell’assemblea) Michele Coppola.

“E’ sempre più insistente – scrive Coppola – la voce che gli assessori Passoni (Bilancio) e Viano (Urbanistica) intendano chiedere al consiglio di addivenire ad un’alienazione
degli edifici culturali storici a vantaggio delle fondazioni per onorare gli impegni di contribuzione”. Un timore che spinge Coppola a chiedere al sindaco “a quanto ammonta per singola
fondazione la riduzione di trasferimento per l’anno 2008”, “a a quanto ammontano gli interessi passivi che saranno pagati dalle fondazioni per le scelte tardive compiute
dall’amministrazione”.

Il consigliere del Pdl chiede inoltre “immediata smentita dell’idea scellerata di alienare il patrimonio immobiliare della città”.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento