Syngenta acquisisce due società sementiere americane produttrici di lattughe

Syngenta acquisisce due società sementiere americane produttrici di lattughe

Syngenta ha annunciato oggi il raggiungimento degli accordi per l’acquisizione di due società americane attive nel business delle sementi lattuga: Synergene Seed & Technology, Inc. e
Pybas Vegetable Seed Co., Inc. Queste acquisizioni permetteranno a Syngenta di occupare una posizione di rilievo nel mercato nordamericano delle sementi di lattuga e di ampliare considerevolmente
il portfolio in Europa e in Asia.

“Le società che abbiamo acquisito sono altamente complementari e associano un’ampia offerta di germoplasma di proprietà ad eccellenti capacità di selezione e di produzione”,
ha dichiarato Davor Pisk, Chief Operating Officer di Syngenta Seeds. “La piattaforma tecnologica di Syngenta ci permetterà di ottimizzare questi punti di forza e di fornire un’offerta di
prodotti di qualità agli agricoltori di tutto il mondo.”

Synergene Seed & Technology, Inc. ha sede a Salinas, in California ed è impegnata nella produzione di sementi di lattughe, delle quali possiede un ampio pool di geni di
proprietà. Pybas Vegetable Seed Co., Inc. ha sede a Santa Maria, CA, ed è nota sia per la qualità dei suoi processi di produzione delle sementi sia per i suoi germoplasmi. Le
due società saranno integrate nel business di Syngenta Vegetables. Il mercato mondiale delle sementi di lattuga viene stimato in circa 160 milioni di dollari.

I dettagli finanziari della transizione non sono stati resi noti. Syngenta è uno dei principali attori dell’agro-industria mondiale. Il gruppo impiega più di 24.000 persone in oltre
90 paesi che operano con un unico proposito: sviluppare il potenziale delle piante al servizio della vita. Attraverso la nostra eccellente competenza scientifica, la nostra presenza su scala
mondiale e l’impegno nei confronti dei nostri clienti, aiutiamo ad accrescere la produttività delle colture, a proteggere l’ambiente e a migliorare la salute e la qualità della
vita. Per maggiori informazioni su Syngenta potete consultare il sito web www.syngenta.com

Leggi Anche
Scrivi un commento