Soldi alluvione: dichiarazioni Bresso su emendamento fiscale approvato in Commissione Senato

In merito all’emendamento al decreto fiscale approvato in Commissione al Senato la presidente della Regione Piemonte, Mercedes Bresso dichiara: «Apprezziamo il risultato ottenuto
con l’impegno di parlamentari piemontesi e li ringraziamo: l’emendamento approvato ci permette di poter contare – divisi in tre anni – su quasi 80 milioni che, aggiunti a quelli
già stanziati dalla Regione e ai 20 reperiti dal sottosegretario Bertolaso e il cui stanziamento è stato firmato ieri dal Ministro Tremonti, ci permettono di avvicinare
la cifra necessaria per affrontare l’urgenza e l’estrema urgenza. Ora valuteremo e studieremo le procedure per anticipare in tempi rapidi le cifre che avremo poi materialmente a disposizione
nel 2009 e 2010.

Si tratta di lavori e interventi che è importante completare prima possibile, per evitare che il maltempo autunnale possa provocare ulteriori o più gravi danni.

A due mesi dall’alluvione iniziamo a vedere un po’ di luce. Ma adesso è importante pensare al resto dei lavori non urgenti, circa l’80 per cento del totale, che permetteranno al
Piemonte di uscire da quella che è stata considerata un’emergenza nazionale: servono almeno altri 500 milioni, per i quali spero si possa lavorare nella Finanziaria con una
programmazione degli interventi nei prossimi 3-4 anni, il tempo necessario a completare il ripristino».

Leggi Anche
Scrivi un commento