SIBEG: Cinquanta anni fa a Catania è stata prodotta la prima bottiglietta di Coca Cola “Made in Sicily”

SIBEG: Cinquanta anni fa a Catania è stata prodotta la prima bottiglietta di Coca Cola “Made in Sicily”

Dopo i festeggiamenti in Sicilia con Fiorello come protagonista, sono state presentate a Milano, le attività previste per le celebrazioni del Cinquantesimo anniversario di Sibeg Srl,
imbottigliatore autorizzato dei prodotti a marchio The Coca-Cola Company per il mercato siciliano.
Con l’occasione sono stati presentati i positivi risultati economico-finanziari dell’azienda catanese, dalle origini emiliane.
 
Erano le 10.15 del 30 maggio 1960 quando venne prodotta la prima bottiglia della bevanda più famosa al mondo nello stabilimento di Catania.
Oggi Sibeg Srl imbottiglia e distribuisce i prodotti a marchio The Coca-Cola Company in Sicilia e conferma la sua posizione di leadership indiscussa rappresentando – con un fatturato 2009 di 108
milioni di euro – uno dei principali attori dello sviluppo e dell’innovazione dell’economia siciliana.
 
L’azienda detiene  il 54 % del mercato delle bevande gassate del mercato siciliano che rappresenta 5 milioni di consumatori.
Sibeg è non solo una importante realtà imprenditoriale siciliana ma anche un modello per l’intero sistema Coca-Cola.
 
Da gennaio a maggio dell’anno in corso Sibeg Srl ha registrato un +1,6 % a volume e un +7,2 % a valore rispetto allo stesso periodo del 2009.
 
 
Dichiara Luca Busi, Amministratore Delegato:- “Siamo allineati alle previsioni di budget 2010. Nel 2009  la società è stata in grado di conseguire buoni risultati confermati
dalla crescita di fatturato pari ad oltre l’1%, nonostante una contrazione, anche se lieve, dei volumi di vendita”.
 
Dalla casa madre di Atlanta, The Coca-Cola Company,  l’azienda siciliana  ha ottenuto una “prestigiosa medaglia”, il rinnovo anticipato, rispetto alla sua scadenza naturale, della
convenzione di imbottigliamento; inconfutabile segno di apprezzamento di una ormai cinquantennale partnership. 
Apprezzamento confermato anche dal messaggio inviato alla famiglia Busi e a tutti i collaboratori di Sibeg dal Chairman and Chief Executive Officer  di The Coca-Cola Company, in occasione
dei festeggiamenti dei 50 anni della Società catanese. Muhtar Kent, ha sottolineato come la Sibeg rappresenti per The Coca-Cola Company un’azienda e un mercato modello non solo per il
sistema italiano ma per il mercato mondiale.
Inoltre ha ricevuto la delegazione Sibeg ad Atlanta consegnando una targa celebrativa dei successi conseguiti in questi 50 anni.
 
Luca Busi: -“Coniugare le esigenze di una multinazionale con le richieste del mercato locale non è stata una sfida semplice, ma che siamo riusciti a vincere attraverso la logica della
glocalizzazione. La valorizzazione dei mezzi presenti sul territorio ha creato le basi di uno sviluppo economico locale che attrae verso l’universo Sibeg ben oltre 1000 operatori
dell’indotto”.
 
L’azienda alla fine del 2009, ha approvato un ambizioso programma di investimenti industriali, per circa 28 milioni di euro, da svolgersi negli esercizi dal 2010 al 2013, dopo un accurato
processo di valutazione e pianificazione economico-finanziaria.
Gli investimenti comprenderanno, tra le altre attività, una nuova linea di imbottigliamento dei prodotti PET e un totale rimodernamento dell’area produttiva.
La decisione di lanciare questo programma di investimenti non sarebbe stata possibile senza i risultati incoraggianti sin qui ottenuti dalla Società.
 
Natale Lia, Direttore Generale Sibeg Srl:- “Ora le nostre priorità sono quelle di interpretare al meglio le aspettative del consumatore, oggi più che mai legate a nuove logiche di
consumo, e costruire le nostre politiche commerciali in maniera differenziata in termini di assortimento, promozione e attività dedicate per i diversi sub canali, con l’obiettivo di
offrire al consumatore il prodotto giusto per ogni occasione”.
 
Sibeg ritiene che queste priorità non debbano mai essere disgiunte, nella loro declinazione operativa, dall’obiettivo di rendere sempre più salda e profittevole la presenza
commerciale dell’azienda nei mercati di riferimento sia attraverso il portfolio prodotti, sia attraverso la propria struttura di vendita e distribuzione e senza trascurare l’attenzione agli
aspetti qualitativi e di innovazione di prodotto e di processo.
 
Più dettagliatamente, dal punto di vista delle attività commerciali, anche nel 2009 non sono mancati lanci di rilievo di nuovi prodotti o formati: il lancio del succo di frutta
Amita, del formato in vetro a perdere da 25 cl e delle versioni Powerade dedicate alle squadre di calcio siciliane.
La Società prevede di incrementare ulteriormente il fatturato raggiunto nel 2009 in termini di volumi di vendita, di fatturato, totale ed unitario, di mix di marchi e formati.
Un particolare focus sarà dedicato alla strategia delle tre Cole (con attività congiunte su Coca-Cola, Coca-Cola light e Coca-Cola Zero) e al formato vetro da 25 cl.
 
Il 2010 per Sibeg è l’anno dei festeggiamenti delle sue ‘nozze d’oro’.
 
Maria Cristina Busi Ferruzzi, Presidente di Sibeg srl:-“Era il 1976 quando mio marito Sergio Busi ed io, siamo rimasti abbagliati, affascinati, dal tepore, dalla luce, dal calore del mare e
dall’ospitalità dei siciliani. –  Ma per la Sicilia erano tempi molto difficili.
Si sarebbe scoraggiato anche il più esuberante degli imprenditori. Chi avrebbe rischiato? Chi poteva essere così lungimirante da capire il valore, il potenziale di questa isola
benedetta dagli dei? Noi ci abbiamo creduto. Per noi era un investimento molto importante, sia finanziariamente che come impegno fisico. E dopo tanti anni siamo stati premiati e abbiamo ancora un
grande futuro davanti a noi”.
 

Le foto sono state scattate da Giacomo Artale per Newsfood nella sede milanese di Rdp in occasione dell’incontro con i giornalisti il 16 giugno 2010.
Maria Cristina Busi Ferruzzi, Presidente
Luca Busi, Amministratore Delegato
Natale Lia, Direttore Generale
Pietro Gheller, Direttore Commerciale

Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento