Roma: Confagricoltura, l'export agricolo ed agroalimentare accelera

“Dopo le difficoltà a conquistare i mercati extracomunitari registrate ad agosto, c’è stata una provvidenziale ripresa dell’export dei prodotti agricoli
allo stato naturale e per i trasformati”. Lo sottolinea Confagricoltura commentando i dati Istat sugli scambi con i Paesi extra Ue nei settori agricolo e alimentare a settembre
2008 diffusi oggi.

A settembre 2008, rispetto allo stesso mese del 2007, c’è stato un aumento dell’export di prodotti agricoli allo stato naturale del 32,7%, che rappresenta una
eccellente performance rispetto alla media del periodo gennaio-settembre 2007/gennaio-settembre 2008 del 22,8%. Inoltre – sottolinea l’Organizzazione agricola – sempre a
settembre c’è stata una crescita dell’export dei prodotti alimentari trasformati del 13,3%, di poco inferiore alla media generale di tutti i settori di
attività economica ( 13,4%); c’è però da dire che nei primi nove mesi dell’anno l’export è cresciuto dell’8,9% (superando leggermente
la media generale di tutti i settori di attività economica dell’ 8,3%).

Bisognerà vedere ora se i dati di ottobre, nonostante le difficoltà congiunturali e finanziarie, confermeranno l’exploit settembrino del “made in Italy”
agricolo ed agroalimentare.

Leggi Anche
Scrivi un commento