Rinnovo dell'accordo di partnership con Italia Lavoro s.p.a.

Alessandria – L’assessore al Lavoro, Domenico Priora, ha informato la Giunta provinciale, presieduta da Paolo Filippi, in merito al rinnovo dell’accordo di partnership con
Italia Lavoro spa, per la progettazione e attuazione di azioni in materia di politiche attive del lavoro.

«Già da diversi anni – ha detto l’assessore Priora – la Provincia ha consolidato rapporti di collaborazione con questa società, che, nell’ambito dei programmi affidatigli,
ha sviluppato capacità e competenze specifiche riguardo la realizzazione di servizi innovativi a sostegno delle politiche del lavoro».
Società per azioni totalmente partecipata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, Italia Lavoro è stata istituita con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del
13/05/1997 e opera come agenzia tecnica per conto del Ministero del Lavoro per attuare, a livello nazionale e locale, interventi di politica attiva per l’occupazione.

Un caposaldo della collaborazione che intercorre tra ente e società è rappresentato dall’accordo di partnership annuale, privo di oneri economici per l’amministrazione
provinciale, finalizzato alla progettazione di azioni in materia di politiche attive del lavoro, quali la sperimentazione e lo sviluppo di servizi per l’impiego secondo gli standard minimi e le
direttive regionali in materia, la progettazione di azioni di orientamento e ricollocazione dei lavoratori in mobilità di aziende in crisi, l’implementazione di meccanismi di gestione e
monitoraggio degli interventi e di bilancio dei risultati ottenuti, lo studio, le indagini e le ricerche mirate sulle esigenze del bacino di utenza in relazione al territorio, la progettazione
della ricostruzione delle competenze dei disoccupati di lunga durata e per le fasce deboli e la sperimentazione di servizi innovativi relativi all’orientamento e alla formazione, al sistema dei
servizi alle imprese e, in generale, a tutte le attività derivanti dalle funzioni attribuite alle Province dall’art. 2 della L.R. 41/1998.

Leggi Anche
Scrivi un commento