Prodotti difettosi: un danno di oltre un miliardo di euro l'anno

E’ di oltre un miliardo di euro il danno che le famiglie italiane subiscono ogni anno per il mancato rispetto della garanzia sui prodotti acquistati negli esercizi commerciali, è quanto
dichiara l’Unione Nazionale Consumatori, osservando che l’articolo 130 del Codice del consumo, secondo cui il venditore è responsabile nei confronti del consumatore per qualsiasi difetto
di conformità esistente al momento della consegna del bene, è ignorato dalla maggior parte dei consumatori e per questo motivo molto spesso disatteso dai negozianti e dalla grande
distribuzione.

E’ il venditore e non il produttore, ricorda l’Unione Consumatori, che deve sostituire o far riparare il prodotto. Nella maggior parte dei casi il consumatore, spaventato dai costi di una
possibile causa, rinuncia a tutelare i propri interessi per prodotti che costano poche decine di euro.
L’Unione Consumatori promuoverà una campagna informativa per accrescere nei consumatori la consapevolezza dei loro diritti nei riguardi dei negozianti e della grande distribuzione.

Leggi Anche
Scrivi un commento