Prete cristiano ucciso in pieno centro a Baghdad

Cristiani sempre più nel mirino in Iraq: dopo la recente raffica di attentati contro diverse chiese in tutto il Paese e i rapimenti e gli assassini di sacerdoti e fedeli, oggi un altro
prete, padre Yousef Adel, 40 anni, di confessione siriaco ortodossa, e’ stato assassinato a Baghdad, a mezzogiorno, in pieno centro.

La comunità cristiana e’ sconvolta, ha commentato a caldo il patriarca della chiesa caldea, il cardinale Emmanuel III Delly, ricordando il dolore per l’assassinio di monsignor Faraj
Rahho, arcivescovo caldeo di Mossul, sequestrato il 29 febbraio da un gruppo terrorista e ritrovato morto tre settimane dopo.

Leggi Anche
Scrivi un commento