Il “Primitivo di Manduria” di Pino De Luca: “Per canti e cantine. Note di un viaggio enofonico” nel Salento

Il “Primitivo di Manduria” di Pino De Luca: “Per canti e cantine. Note di un viaggio enofonico” nel Salento

Invito alla presentazione del libro: ‘Per canti e cantine. Note di un viaggio enofonico in Salento’
Data: 17 ottobre 2014 11:48:27 CEST

“Fin dai tempi più remoti, il canto, la musica e la danza erano coniugati con
il vino in ogni festa,aristocratica o plebea che fosse”.
Il 31 ottobre alle ore 18.00, presso la sede del Gal ‘Terre del Primitivo’ nel
centro storico di Manduria, ex convento delle Servite, in Via Ludovico Omodei
n. 28, presenteremo il libro di Pino De Luca:’Per canti e cantine. Note di un
viaggio enofonico in Salento’.
“Un percorso fra le province di Brindisi, Lecce e Taranto, attraverso
campagne, paesi piccoli e grandi. ”.
Abbiamo chiamato a raccolta, i produttori delle cantine dell’area di
produzione del Primitivo di Manduria  visitate a sorpresa dall’autore.
L’accostamento di vino e musica, cantine e cantori è una nuova formula per
approcciarsi a questo mondo ricco di passioni ed emozioni, un nuovo filo
conduttore per andare alla scoperta del territorio e delle sue eccellenze
enogastronomiche?
Lo chiederemo all’autore, Pino De Luca,al termine brindisi finale. Vi
aspettiamo!
Per info contattare Annalucia Galeone al numero: 3207631021.

Leggi Anche
Scrivi un commento