PayPal: nel terzo trimestre 2008 ricavi per 597 milioni di dollari

PayPal: nel terzo trimestre 2008 ricavi per 597 milioni di dollari

 

Fondata nel Dicembre 1998, PayPal è la società leader nei pagamenti online nel mondo.

PayPal ha 65 milioni di conti attivi (165 milioni di conti nel mondo) ed è disponibile in 190 Paesi e territori e accetta pagamenti in 19 valute: Euro, Dollaro canadese,
Sterlina, Dollaro USA, Yen, Dollaro australiano, Dollaro neozelandese, Franco svizzero, Dollaro di Hong Kong, Dollaro di Singapore, Corona svedese, Corona danese, Zloty polacco, Corona
norvegese, Fiorino ungherese, Corona ceca, RMB cinese, Peso messicano e Shekel israeliano.

Oltre che negli Stati Uniti, PayPal è presente con siti interamente localizzati in 14 Paesi, tra cui Australia, Austria, Belgio, Canada, Cina, Francia, Germania, Irlanda, Italia,
Paesi Bassi, Polonia, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

PayPal mantiene un tasso molto basso di perdite per frode – 0,29%, poco più di un quarto di punto percentuale.

L’headquarter di PayPal è a San Jose, in California. La sede principale in Europa è in Lussemburgo e la sua sede internazionale è a Singapore. PayPal ha
centri operativi nelle vicinanze di Omaha in Nebraska e a Dublino in Irlanda e centri di sviluppo ad Austin in Texas, Scottsdale in Arizona, Singapore e Chennai in India.

I ricavi di PayPal nel terzo trimestre sono stati pari a $597 milioni, con una crescita annuale del 27%.
Il volume totale dei pagamenti elaborati da PayPal è stato pari a 14,81 miliardi di dollari, con un incremento annuale del 28%.
I conti attivi nel mondo (per conti attivi si intendono quelli che sono stati utilizzati negli ultimi 12 mesi) sono saliti a 65 milioni, con una crescita del 19% anno su anno.

Dati aggiornati al terzo trimestre 2008

Finanziari

I ricavi di PayPal nel terzo trimestre del 2008 sono stati pari a $597 milioni, con una crescita annuale del 27%.
Il 45% dei ricavi di PayPal nel terzo trimestre del 2008 derivano dalle transazioni internazionali.
Nel terzo trimestre del 2008, il volume totale dei pagamenti elaborati da PayPal corrisponde ad oltre 15 miliardi di dollari, con un incremento annuale del 28%.
Il volume totale dei pagamenti elaborati da PayPal per i venditori professionisti è stato di 7,5 miliardi di dollari nel terzo trimestre 2008, con una crescita annuale del
49%.
Nel terzo trimestre del 2008, il volume complessivo dei pagamenti elaborato per i venditori professionisti ha rappresentato il 51% del volume totale dei pagamenti.
Nel 2007 il volume totale netto dei pagamenti elaborato da PayPal, vale a dire il valore totale delle transazioni effettuate sulla piattaforma, è stato pari a 47 miliardi di
dollari, con un incremento del 33% rispetto all’anno precedente.
Nel 2007 il volume totale netto dei pagamenti ha rappresentato circa il 9% dell’eCommerce a livello globale e il 12% dell’eCommerce negli Stati Uniti (in base alle stime di
Forrester il mercato dell’e-commerce negli Stati Uniti si attesta a 265 miliardi di dollari)
Il Payflow Gateway di PayPal ha elaborato un volume totale di pagamenti pari a 64 miliardi di dollari nel 2007.
Nel terzo trimestre del 2008, PayPal ha elaborato pagamenti per un valore di 1.904 dollari al secondo.
Sui conti PayPal sono depositati quasi 3 miliardi di dollari che vengono spesi ogni 2 settimane.

Preferenze

Negli Stati Uniti, PayPal è il servizio di pagamento preferito sul Web dopo Visa. (Fonte: Q3 08 PayPal brand tracker )
Nel Regno Unito, PayPal è in assoluto il servizio di pagamento più utilizzato su Internet. (Fonte: Q3 08 PayPal brand tracker )
Negli Stati Uniti, l’86% dei clienti di PayPal ne consiglierebbe i servizi. (Fonte: Q3 08 PayPal brand tracker )
Negli Stati Uniti, tra gli acquirenti online che preferiscono PayPal, la sicurezza è il motivo più citato per la loro scelta. L’89% sceglie PayPal per ragioni di
sicurezza, l’81% invece lo sceglie per motivi di comodità.
(Fonte: Q3 08 PayPal brand tracker )
Negli Stati Uniti, il 18% dei clienti che hanno utilizzato PayPal quale metodo di pagamento per acquisti online su alcuni grandi siti di eCommerce ha affermato che non avrebbe concluso
il proprio acquisto se PayPal non fosse stato disponibile come opzione di pagamento.
(Fonte: ricerca PayPal condotta con 800 acquirenti di Flowers, Dell, eBags, Sharper Image, Sierra Trading Post, Toys R Us, giugno 2007)
Nel Regno Unito, il 38% dei clienti che hanno utilizzato PayPal per acquistare online su alcuni grandi siti di eCommerce ha affermato che non avrebbe concluso il proprio acquisto se
PayPal non fosse stato disponibile come opzione di pagamento. (Fonte: ricerca PayPal condotta con Boots, eBuyer, Luzern Tech, giugno 2007)
Negli Stati Uniti, il 57% degli
acquirenti di alcuni negozi online di piccole e medie dimensioni ha affermato che non avrebbe concluso il proprio acquisto se PayPal non fosse stato disponibile come opzione di
pagamento. (Fonte: Q4 2007 indagine sugli acquirenti online che utilizzano PayPal condotta da Northstar Research)

Servizi ai venditori

Dati finanziari

Il volume totale dei pagamenti elaborati da PayPal per i venditori professionisti è stato di 7,5 miliardi di dollari nel terzo trimestre 2008, con una crescita annuale del
49%.
Nel terzo trimestre del 2008, il volume totale dei pagamenti elaborati per i venditori professionisti ha rappresentato il 51% del volume totale dei pagamenti elaborati da PayPal.
Il Payflow Gateway di PayPal ha elaborato un volume totale di pagamenti di 64 miliardi di dollari nel 2007.

Principali sviluppi del terzo trimestre

Ad oggi PayPal negli Stati Uniti è accettato dal 35% dei 100 migliori siti web di venditori online.
Nel terzo trimestre 2008 molti grandi protagonisti dell’eCommerce hanno adottato PayPal fra i metodi di pagamento Tra questi:
– Negli Stati Uniti – American Eagle Outfitters, Continental Airlines, OfficeMax and walmart.com
– Nel mondo – BagsOK (Cina), newegg (Canada) and William Hill (UK).
Nel 2007 la “quota di checkout” di PayPal (la percentuale di vendite effettuate da un venditore utilizzando PayPal) è cresciuta del 35% rispetto all’anno
precedente sui siti che offrono PayPal quale metodo di pagamento (Fonte: Q4 2007 PayPal MS FP&A analysis)
Negli Stati Uniti, un sito di eCommerce su quattro offre PayPal
come metodo di pagamento (fonte: Q4 2007 PayPal MS FP&A analysis)
Quasi il 90% dei negozi online preferiti negli Stati Uniti, in Europa e in Australia ha integrato la
soluzione di Pagamento Checkout Express di Paypal.

Vantaggi per i venditori

Venditori di grandi dimensioni: presso i maggiori siti di eCommerce degli Stati Uniti, l’utilizzo della soluzione di pagamento PayPal Express Checkout genera tassi di conversione
dell’80%. Questo equivale al 23% in più rispetto al tasso di conversione medio con carte di credito pari al 65% per questo tipo di venditori. (Fonte: ricerca
commissionata da PayPal alla società di ricerca comScore. Campione: venditori che usano Pagamento Express, terzo trimestre 2007)

 

Leggi Anche
Scrivi un commento