Nuovo Pronto Soccorso a Frosinone

Roma – «Finalmente abbiamo creato un percorso sanitario che risponde alle esigenze dei cittadini», lo ha detto il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo nel corso
dell’inaugurazione del pronto soccorso e del nuovo reparto di ematologia del policlinico Umberto I di Frosinone.

Il nuovo reparto è dotato di una sala visita per codici bianchi, che eviterà ai pazienti meno gravi l’ingresso nel Pronto Soccorso, e di un reparto di Osservazione Breve con 9
letti, di cui 2 di Osservazione Breve Intensiva (non ricovero di 6-36 ore). Il piccolo reparto per l’ »Osservazione Breve» è composto da una Medicheria, 2 servizi igienici e
3 stanze da degenza da 3, 4 e 2 posti letto. La stanza di degenza per 2 posti è separata con una porta a vetri in modo da poter ricoverare anche eventuali «sospetti»
portatori di malattie infettive.

«Al nuovo ospedale, che verrà consegnato alla città a dicembre del 2009 – ha aggiunto Marrazzo – potrò dare una deroga, al massimo, nei primi mesi del 2010.
Vigilerò sui lavori della nuova struttura: a fine maggio farò un altro sopralluogo per poi tornare alla fine dell’estate. Stanno comunque lavorando, rispettando il crono
programma. Quando il nuovo ospedale sarà pronto, questa struttura dismessa sarà venduto – ha detto il presidente della Regione Lazio – e con il ricavato abbiamo intenzione di
investire ancora sulla sanità. Un esempio fra tutti il project financing ad Anagni». Visitando i due nuovi reparti Marrazzo ha aggiunto di aver avuto «l’impressione di essere
in uno degli ospedali anglosassoni dove si lavora con le barriere mobili.»

Leggi Anche
Scrivi un commento