Modena: Imprese del settore Moda entrano in Cina

Modena: Quattro aziende di Carpi e una di Casinalbo, tutte appartenenti al settore del tessile-abbigliamento per donna, hanno scelto la Cina come obiettivo delle loro strategie di proiezione sui mercati stranieri.

Si tratta di Fausta Tricot, che produce total look, di Sempre Noi, che realizza maglieria e abbigliamento, di Donatella Via Roma, che è specializzata in total look, di Le Fate,
specializzata in abbigliamento e accessori e di Maria Grazia Severi, che realizza anch’essa abbigliamento, maglieria e accessori.

La missione cinese di queste aziende è stata coordinata da Confindustria Modena e cofinanziata da Promec.

L’obiettivo era di avviare contatti commerciali per verificare le opportunità di ingresso sul mercato cinese di produzioni tessili di qualità elevata e favorire l’incontro
con possibili partners.

Le aziende hanno fatto tappa a Shangai, Hangzhou, Pechino e Nanchino e partecipato a oltre 20 incontri bilaterali con distributori, rivenditori e agenti. A questi incontri sono stati
affiancati appuntamenti con esperti di mercato, avvocati e professionisti in grado di offrire uno scenario completo in termini di opportunità di mercato, analisi della
concorrenza, specificità legislative e connesse alla contrattualistica.

Leggi Anche
Scrivi un commento