L’Aquila: Nelle tendopoli saranno distribuiti prodotti agricoli e zootecnici provenienti da aziende locali

L’Aquila: Nelle tendopoli saranno distribuiti prodotti agricoli e zootecnici provenienti da aziende locali

L’Aquila – Presso la sede dell’Associazione Regionale Allevatori d’Abruzzo, sita ad Onna (AQ), alla presenza dell’Assessore Regionale all’Agricoltura Mauro Febbo è stato
firmato il protocollo d’intesa tra la stessa Ara ed il comune de L’Aquila per la fornitura di prodotti agricoli e zootecnici provenienti dalle aziende degli
agricoltori e allevatori locali.

L’accordo, fortemente ricercato da varie settimane, è stato raggiunto grazie all’impegno del Nucleo per l’emergenza in agricoltura costituito presso la Direzione Agricoltura della
Regione Abruzzo.

L’intesa sottoscritta consentirà di dare uno sbocco immediato alle produzioni rimaste invendute presso le aziende a causa del sisma, che di fatto ha bloccato le filiere locali,
assicurando un concreto contributo alla ripresa dell’economia rurale del comprensorio aquilano.

Ne trarranno benefici anche i cittadini ospitati presso i campi di prima accoglienza, ai quali verranno serviti pasti confezionati con prodotti locali freschi, di elevata qualità, come
ha sottolineato l’assessore alle attività produttive del capoluogo aquilano Marco Fanfani.

L’Associazione Regionale Allevatori d’Abruzzo, che si è fortemente battuta in questi giorni insieme agli allevatori – ormai prossimi ad attivare concrete manifestazioni di protesta – e
che è stata incaricata, in virtù delle proprie competenze tecniche e per la capillare presenza sul territorio regionale, di organizzare il reperimento e la distribuzione dei
diversi prodotti (latte, carne, formaggi, ortofrutta) esprime tutta la propria soddisfazione per il risultato conseguito.

Ci sono le premesse, è questo l’auspicio espresso dai rappresentanti dell’Ara, perché l’accordo sottoscritto con il Comune de L’Aquila per i COM 1 e 2, possa essere seguito a
breve dagli altri presìdi amministrativi istituiti sul territorio colpito e che, più in generale, esso rappresenti l’inizio di una rinnovata attenzione verso le produzioni locali
in tutte le forniture di carattere pubblico.

 

 

Nella foto da sinistra: Alberto Fasoli, direttore amministrativo ARA Abruzzo – Mauro Febbo, Assessore Agricoltura Regione Abruzzo – Marco Fanfani, Assessore attività produttive Comune de
L’Aquila – Franco Cortesi, direttore tecnico ARA Abruzzo

Leggi Anche
Scrivi un commento