La spesa al supermercato fa ingrassare

La spesa al supermercato fa ingrassare

Dove e non solo cosa) si compra la fa la differenza. Allora, comprare nei supermercati o nei discount aumenta il rischio di sovrappeso.

Questo il messaggio appoggiato da una ricerca dell’INSERM (Institut National de la Santé et de la Recherche Médicale) di Francia, diretta dal dottor Basile Chaix e pubblicata su
“PloS ONE”.

Gli esperti hanno lavorato dal 2007 al 2008, esaminando gli acquisti di 7.000 consumatori.

Subito è saltato all’occhio come pochi (11,4%) comprassero nei tradizionali negozi di quartiere: per la maggioranza, la spesa (specie se di grosse dimensioni) veniva fatta al
supermercato/discount.

Inoltre, questo veniva scelto in base alla convenienza molto più che in base alla qualità dei prodotti.

Riguardo al peso, Chaix e compagni spiegano come, più si sceglievano i supermercati rispetto ai negozietti, più aumentava il BMI (Indice di Massa Corporea). Tuttavia, chiariscono
i ricercatori, tale parametro era pesantemente influenzato anche da livelli d’istruzione: infatti, “Fare la spesa al discount è stato più fortemente associato a un peso corporeo
superiore e grasso addominale tra i partecipanti con basso livello d’istruzione rispetto ai partecipanti istruiti”.

In ogni caso, gli esperti chiedono ai proprietari delle strutture esaminate di cambiare nettamente rotta, favorendo cioè scelte alimentare consapevoli e sane.

FONTE: Chaix B, Bean K, Daniel M, Zenk SN, Kestens Y, et al. (2012) Associations of Supermarket Characteristics with Weight Status and Body Fat: A
Multilevel Analysis of Individuals within Supermarkets (RECORD Study). PLoS ONE 7(4): e32908. doi:10.1371/journal.pone.0032908

Matteo Clerici

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. L’autore, la redazione e la proprietà, non
necessariamente avallano il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti
accreditate e/o aventi titolo.

Leggi Anche
Scrivi un commento