La notte di San Lorenzo torna Calici di Stelle

La notte di San Lorenzo torna Calici di Stelle

All’insegna del rispetto dell’ambiente e dell’ecostenibilità, il 10 agosto è di scena “Calici di Stelle” nelle piazze delle Città del Vino e nelle cantine del Movimento
Turismo del Vino, sotto la pioggia di stelle cadenti della notte di San Lorenzo.

E il 23 e 24 luglio il Parco della Storga della Provincia di Treviso ospita una speciale anteprima dell’appuntamento più atteso del mondo del vino in estate.

Ne dà notizia un comunicato delle Città del Vino, nel sottolineare che “Calici di Stelle” 2010 è dedicato all’ambiente, per far conoscere agli enoappassionati come il tema
dell’ecosostenibilità trovi sempre più spazio nel mondo del vino: non solo l’uso esclusivo di calici in vetro, anziché in plastica, ma anche la raccolta differenziata dei
tappi di sughero – utilizzati in bioedilizia – e delle bottiglie, che molte aziende utilizzano in vetro alleggerito e con etichette in carta riciclata, producendo i propri vini “eco-friendly”
attraverso l’uso delle energie rinnovabili, come sole, acqua e biomasse, grazie alla loro abbondante disponibilità nelle campagne.   

Tra una degustazione e l’altra – conclude il comunicato – sarà possibile osservare il cielo e le stelle sotto la guida esperta dell’Unione italiana astrofili, e, per promuovere il consumo
moderato e consapevole, in molte piazze e cantine sarà possibile ricevere gratuitamente un etilometro, griffato per l’occasione con l’inconfondibile logo di “Calici di Stelle”, per un test
immediato prima di mettersi alla guida.

Ansa.it per NEWSFOOD.com

Leggi Anche
Scrivi un commento