Nutrimento & nutriMENTE

Il colore ed il profumo dei limoni nel Liquore al Limoncello “100% naturale” della distilleria Pisoni

Il colore ed il profumo dei limoni nel Liquore al Limoncello “100% naturale” della distilleria Pisoni

By Tiziana

La nobile grappa Trentina Pisoni unita al succo e alla scorza di limone fanno del Liquore Limoncello un elegante esempio di come una classica tradizione del Sud trovi nuovi spazi, apprezzamenti di gusto, anche ai piedi delle Dolomiti.

La presenza di limonaie lungo le sponde occidentali del Lago di Garda testimoniano un’antica tradizione legata a questo gradevole liquore, molto apprezzato da un ampio pubblico.

La preparazione avviene sotto l’attenta supervisione del Mastro Distillatore Giuliano Pisoni, utilizzando solo prodotti di altissima qualità. L’infuso naturale di scorze di limone e zucchero, vengono sapientemente miscelati alla Grappa Pisoni. Il liquore ottenuto viene lasciato riposare per alcune settimane prima di venir imbottigliato.

Il Liquore Limoncello Pisoni si presenta con un intenso color giallo chiaro, il profumo è agrumato e caratteristico del limone freschissimo.

I limoni sono una preziosa fonte di vitamina C la quale ha proprietà antiossidanti ed indubbi benefici sull’organismo umano. Grazie a ciò, il loro consumo è particolarmente indicato in casi di malessere stagionale, dal semplice raffreddore ai sintomi influenzali.

I limoni contengono anche altre sostanze, come limonina e limonene, acido citrico e citrati (sali) ed infine, la vitamina B.

La ricchezza dei prodotti di Pisoni non consiste solamente nell’expertise acquisita nel corso di tre secoli, ma anche negli accorgimenti adottati dalla famiglia di volta in volta per ottenere prodotti di ottima qualità e raffinatezza. Il Liquore Limoncello Pisoni è caratterizzato da una splendida etichetta dal sapore retrò sulla quale sono riprodotti una coppia di limoni.

Pisoni è una storica distilleria della Valle dei Laghi (Trento), pluripremiata e conosciuta nel mondo per la produzione di distillati e Trentodoc. La zona in cui si colloca è particolarmente vocata alla produzione di vini e distillati. Le condizioni climatiche, l’altitudine dei vigneti, situati tra i 300 e i 500 m s.l.m., e la vicinanza a tesori naturali come i laghi e le splendide vette montane, permettono l’alternarsi di forti escursioni termiche che conferiscono all’uva freschezza e acidità per le quali le Grappe e i Trentodoc Pisoni sono universalmente apprezzati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: