I segreti per il successo di una Azienda sul Web

I segreti per il successo di una Azienda sul Web

Ermes è un esperto di Web Marketing, oggi ci propone alcuni consigli ed una riflessione sul Piano Marketing che ogni piccolo imprenditore dovrebbe saper fare, in modo corretto. 

Ecco cosa suggerisce nella sua newsletter che riceviamo costantemente e che con piacere leggiamo, sistematicamente (ve la consigliamo):

Oggi voglio darti un suggerimento veramente Potente per organizzare al meglio la tua attività ed il tuo business, qualunque esso sia.

Ho preso lo spunto da un articolo di Rich Schefren che stavo leggendo ieri (Rich Schefren si occupa di strategie di marketing ed è uno tra i più grandi Internet Marketer
americani).

Il tema è … il Piano Marketing per una piccola azienda.

O meglio: l’angolatura dell’articolo è “il più grande errore di marketing che le piccole aziende commettono oggi”

Non appena l’ho letto ho pensato “Questo lo devo assolutamente scrivere sul mio blog perchè voglio che i miei lettori lo sappiano!”.

Quindi cercherò ora di riportarti, con parole mie, l’articolo in questione (tradotto alla “meno peggio”).

Spero che mi scuserai se non traduco proprio perfettamente alla lettera ma ho imparato l’inglese da autodidatta,  studiando prima sui libri di Direzione d’Orchestra e Symphonic Band
americani (come penso saprai sono un musicista, la musica e la Direzione d’Orchestra e di Banda sono mie grandi passioni… come al solito, in Italiano c’è poco o nulla anche in quel
settore…);

e poi ho studiato (e studio) su libri e corsi anche americani di Marketing (soprattutto di Direct Response Marketing), sempre con il vocabolario in mano…

Comunque, sto andando off-topic  … torniamo a noi:  quello che voglio che tu afferri sono i concetti principali del post…

Ebbene: quale è il più grande errore che commettono le aziende, oggi?

  • Dedicare un budget troppo basso per il marketing?
  • Scegliere il canale pubblicitario sbagliato?
  • Non riuscire a seguire i trends del momento?

No!

Secondo Schefren e secondo Jay Conrad Levinson (il papà del concetto di “Guerrilla Marketing” ) un errore ancora più grande di quelli che ti ho esposto è …

” … Non creare un semplice PIANO MARKETING per la propria attività… e, qualora lo si facesse, non impegnarsi nel seguirlo”.

Questo accade spesso: quante nuove aziende nascono basandosi su grandi idee, innovative, bellissime sulla carta, quante aziende creano il proprio prodotto “geniale” e, solo dopo, si accorgono
che il pubblico semplicemente non è interessato e non acquista?

Da quello che ho potuto vedere e toccare “con mano” … molte !

Allora si cerca di pubblicizzarlo nei modi più diversi, con i media più diversi e alla fine, il 99% fallisce…

Un vecchio detto dice: “Le persone non pianificano di fallire, ma falliscono nel pianificare”.

Ecco perchè Jay Conrad Levinson ha sviluppato un modo facile e veloce per ideare il tuo piano di marketing, in modo da renderlo facile e non complicato (a meno che TU non lo renda
complicato ).

Ed il modo è questo (e credimi… davvero non è complicato e funziona): avendo sempre in mente il tuo potenziale cliente, i suoi problemi e i suoi desideri, se rispondi a
queste 7 semplici domande avrai le basi per progettare il tuo piano di marketing perfetto …

  1. Quale è lo scopo del tuo Marketing e che azioni vuoi intraprendere?
  2. Quale è il tuo vantaggio competitivo (che ti aiuterà a raggiungere questo scopo/azione)
    (ovvero quale beneficio principale offri che i tuoi concorrenti non offrono?)
  3. Chi è il tuo target? A chi ti rivolgi in modo specifico? (E non rispondere… “A tutti!!” )
  4. Quali “armi” di marketing userai per raggiungere il tuo scopo? (Fai una lista)
  5. Cosa vuoi fare per la tua nicchia di mercato?
  6. Quale è la tua personalità e come puoi inserirla all’interno del tuo marketing e del tuo prodotto o servizio?
  7. Quale è il budget che pensi di investire in marketing? (esprimilo come percentuale del fatturato previsto).

Tutto qui!  Non è semplice?

Le risposte a queste 7 semplici domande ti forniscono tutto il materiale su cui devi lavorare e su cui devi fare leva per migliorare il tuo business e per decidere se, come e quando ideare e
lanciare un tuo nuovo prodotto o un business nella sua interezza.

L’unico modo perchè questo piano non funzioni è… non metterlo in pratica !

Ricorda: “Ciò che non si pianifica… non accade!”

Sarei felice (e curioso) di conoscere la tua opinione in proposito: lascia un tuo commento qui sotto!

Ciao ciao

Ermes – internetmarketingwebbusiness.com/blog

Leggi Anche
Scrivi un commento