Galvanina spa è un nuovo partner di Almaverde Bio Italia

Galvanina spa è un nuovo partner di Almaverde Bio Italia

Almaverde Bio Italia, la società consortile proprietaria dell’omonimo marchio, annuncia l’ingresso di un’altra importante azienda
dell’agroalimentare italiano fra i licenziatari del marchio. Si tratta della Galvanina spa di Rimini, un’azienda storica nel panorama agroalimentare
italiano che opera sul territorio nazionale dal 1901 e all’estero dal 1987.

La Galvanina spa è un’azienda nota per la produzione di acque minerali naturali e di bevande analcoliche a base di frutta caratterizzate da una particolare attenzione alla ricchezza di
componenti nutraceutici unici. Dal succo di melograno alla bibita al caffè al succo di pompelmo mediterraneo, alla limonata, la gamma di soft drink Galvanina ha sempre ricercato prodotti
ricchi di sostanze naturali salutari e la certificazione biologica è una garanzia di naturalità certificata.

Galvanina andrà ad arricchire la compagine di Almaverde Bio Italia già formata da Canova di Longiano (FC) del Gruppo Apofruit (frutta e verdura fresca, frutta e verdura di IV e V
gamma); Fileni Simar di Cingoli (MC) (carni bianche e carni rosse); V.Besana di Napoli (frutta secca ed essiccata); Fruttagel di Alfonsine (RA) (succhi e nettari di frutta, passate e polpe di
pomodoro, ortaggi surgelati); Oranfrizer di Catania (spremute fresche di agrumi); Novissime di Cesena (FC) del Gruppo Eurovo (uova e oviprodotti); Astra Bio di Cremona (pasta di semola,
all’uovo e paste speciali), Isalpa del Gruppo Saclà (olive, olio, aceti, sottaceti, marmellate, confetture, pesti condimenti); Natura Nuova (polpe di frutta, bevande vegetali,
gastronomia vegetale); Molino Spadoni (farine, pane e derivati e prodotti da forno); Circeo Pesca (pesche fresco, surgelato, prodotti ittici).

“La nostra azienda – spiega Rino Mini titolare della Galvanina spa – opera attraverso due stabilimenti produttivi (Galvanina e Val di Meti) che impiegano complessivamente 70 addetti in Italia
ed oltre 30 nelle Filiali commerciali all’estero. Il Gruppo Galvanina fattura oltre 30 milioni di Euro di cui oltre il 90% all’export”

Galvanina ha da anni sviluppato una linea di bevande gassate e non, a base di prodotti biologici senza zuccheri aggiunti in acqua minerale. Per Almaverde
Bio sono state create due linee di prodotti esclusivi rivolti sia al mercato nazionale che a quello europeo: una di quattro soft-drinks (Aranciata Bionda, Limonata Siciliana, Mandarino e Frutti
Rossi) e l’altra di quattro Tè Freddi (al Limone, alla Pesca, Verde e Bianco con polpa di Guava ed essenza di Fiori di Loto).

“La scelta di aderire al progetto di Almaverde Bio e commercializzare i nostri prodotti con questo marchio deriva dalla consapevolezza – conclude Mini – dell’importanza della marca per
fidelizzare il consumatore e del valore che oggi il marchio Almaverde Bio ha nel mercato italiano, senza dimenticare l’opportunità di fare sinergia con le altre aziende che già
partecipano al progetto”.

I prodotti Almaverde Bio nel 2010 hanno realizzato un fatturato di 29,2 milioni di euro con un 12,4% sul 2009 e nel primo bimestre 2011 confermano un trend positivo sul pari periodo 2010 del
14,8%

“Almaverde Bio Italia – conclude il Direttore Paolo Pari – è nata nel 2000 con l’obiettivo di offrire una gamma completa di prodotti biologici con lo stesso marchio ombrello, associando
aziende italiane specializzate nel proprio settore merceologico che sono autonome sul piano della commercializzazione ma investono in comune su un unico marchio. L’adesione di Galvanina non fa
altro che accrescere il valore di Almaverde Bio che oggi è l’unico marchio a offrire sul mercato una gamma di prodotti biologici così ampia.”

Redazione Newsfood.com+WebTv

Leggi Anche
Scrivi un commento