Firenze: RAEE, le imprese devono iscriversi entro il 18 febbraio

Firenze – La nuova disciplina sui RAEE (Rifiuti Apparecchiature Elettriche Elettroniche) è partita in sordina, ma i tempi per regolarizzarsi stanno diventando abbastanza
stretti: le imprese già attive devono iscriversi al Registro nazionale entro il 18 febbraio 2008.

Chi invece intraprende questa come nuova attività deve registrarsi prima di iniziare. L’iscrizione nel nuovo registro è quindi condizione essenziale per esercitare. Lo ricorda la
Camera di Commercio di Firenze.
L’obbligo di iscrizione vige soltanto per coloro che fabbricano e vendono apparecchiature elettriche ed elettroniche recanti il proprio marchio; per coloro che rivendono con il proprio marchio
apparecchiature prodotte da terzi; per coloro che importano tali apparecchiature, e le commercializzano anche mediante vendita a distanza; e per coloro che le producono, anche se destinate
esclusivamente all’esportazione. Chi non si riconosce nei casi indicati non è tenuto a iscriversi. Chi è in dubbio, è meglio si rivolga all’ufficio camerale per
chiarimenti.
L’iscrizione nel Registro deve essere effettuata presso la Camera di Commercio della Provincia dove è la sede legale dell’impresa con modalità esclusivamente telematica. Sul sito
www.registroaee.it è pubblicata una guida operativa all’iscrizione, che contiene tutte le informazioni necessarie, di carattere normativo e tecnico.

Riferimenti normativi:
D.M. 25.9.2007, n. 185 «Istituzione e modalità di funzionamento del registro nazionale dei soggetti obbligati al finanziamento dei sistemi di gestione dei rifiuti di
apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE), costituzione e funzionamento di un centro di coordinamento per l’ottimizzazione delle attività di competenza dei sistemi collettivi e
istituzione del Comitato d’indirizzo sulla gestione dei RAEE, ai sensi degli articoli 13, comma 8 e 15, comma 4 del D. Lgs 25.7.2005, n. 151».

Per ulteriori chiarimenti:
Ufficio Albi, Ruoli, Elenchi – Piazza dei Giudici, 3 – Firenze – Apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 13,00 e dalle 14,00 alle 15,00 Tel. 055 27 95 273
dalle 9 alle ore 11 oppure consultare il sito della Camera di Commercio www.fi.camcom.it.

Leggi Anche
Scrivi un commento