Ferrara: Accordo commerciale nel settore agroalimentare

Ferrara – Siglato il 5 febbraio scorso, nella sala Giunta della Camera di Commercio di Ferrara, un importante accordo di collaborazione commerciale tra Corte Bianca srl di
Copparo, impresa attiva nella produzione di latte, yogurt, mousse di frutta, bevande vegetali e tea e la Siribela di Belgrado (Serbia).

L’accordo riguarda, in particolare, l’esportazione verso il Paese balcanico di succhi di frutta e di yogurt prodotti nello stabilimento ferrarese.

Presenti per la firma dell’accordo – sotto la regia del Presidente della Camera di Commercio di Ferrara, Carlo Alberto Roncarati – Michele Benvenuti, Amministratore delegato di Corte Bianca
s.r.l., Branislav Pomoriski e Dragan Jovic di Siribela, oltre che al Direttore di Confindustria di Ferrara, Roberto Bonora, all’assessore alle Attività Produttive della Provincia di
Ferrara, Diego Carrara, e a quello del Comune di Ferrara Aldo Modonesi.

«Essere protagonisti delle grandi trasformazioni che interessano l’economia globale – ha dichiarato Carlo Alberto Roncarati – è ormai un imperativo per le imprese, che già
si confrontano quotidianamente con competitor internazionali, ma anche per i territori su cui le imprese operano. E l’aver scelto la Camera di Commercio quale sede per la firma di una intesa
così importante è motivo di orgoglio per una Istituzione che, giorno dopo giorno, mette a punto strategie e politiche di intervento sui mercati internazionali a servizio della
business community e del territorio provinciale».

«La scelta di sviluppare rapporti economici con un Paese come la Serbia – ha affermato Michele Benvenuti, Amministratore Delegato di Corte Bianca, non è casuale: essa, infatti,
è da tempo al centro della strategia export aziendale, sia in termini di vendite che di nuovi investimenti. Ecco perché – ha concluso Benvenuti – siamo particolarmente contenti di
aver compiuto questo importante passo proprio in Camera di Commercio, la casa delle imprese, che sentiamo, in particolare negli ultimi mesi, a noi sempre più vicina».

La provincia di Ferrara ha importato nel 2006 dalla Serbia prodotti per un valore complessivo di 13,6 mln di Euro (1,73% del totale delle importazioni provinciali) ed esportato beni per 5,6 mln
di Euro (lo 0,27% dell’Export globale). Entrambi i flussi di interscambio sono, peraltro, in fase di sostenuta crescita (fonte: Osservatorio dell’economia della Camera di Commercio).

Leggi Anche
Scrivi un commento