FREE REAL TIME DAILY NEWS

F24-Iva immatricolazione auto Ue

By Redazione

L’Agenzia delle Entrate, con risoluzione n. 337 del 21 dicembre 2007, ha reso noto che dal prossimo 3 dicembre entreranno in vigore i nuovi codici tributo istituiti per l’Iva ai fini
dell’immatricolazione o della successiva voltura di autoveicoli, motoveicoli e loro rimorchi, anche nuovi, oggetto di acquisto intracomunitario a titolo oneroso.
In particolare l’articolo 1, comma 9 del decreto legge 3 ottobre 2006, n. 262 ha stabilito che la richiesta per l’immatricolazione o la voltura di autoveicoli, motoveicoli e loro rimorchi,
anche nuovi, oggetto di acquisto intracomunitario a titolo oneroso debba essere corredata di copia del modello F24 recante, per ciascun mezzo di trasporto, il numero di telaio e l’ammontare
dell’IVA assolta in occasione della prima cessione interna.
Per tali ragioni, dopo l’approvazione del modello “F24-Iva immatricolazione auto Ue” (con provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 25 ottobre 2007), l’Agenzia ha istituito i
seguenti codici tributo:
– “6201” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue- mese gennaio”
– “6202” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue- mese febbraio”
– “6203” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue- mese marzo”
– “6204” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue- mese aprile”
– “6205” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese maggio”
– “6206” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese giugno”
– “6207” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese luglio”
– “6208” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese agosto”
– “6209” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese settembre”
– “6210” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese ottobre”
– “6211” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese novembre”
– “6212” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – mese dicembre”
– “6231” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – primo trimestre”
– “6232” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue- secondo trimestre”
– “6233” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – terzo trimestre”
– “6234” denominato “Versamento IVA imm.ne auto Ue – quarto trimestre”
Detti codici dovranno essere indicati nella sezione “Erario”, esclusivamente in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a debito versati”, con indicazione del tipo veicolo,
numero di telaio, e quale “anno di riferimento” dell’anno d’imposta cui si riferisce il versamento, espresso nella forma “AAAA”.

Agenzia delle Entrate, risoluzione n. 337 del 21 novembre 2007
Scarica il documento completo in formato .Pdf

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: